ricerca
avanzata

L'ombra del vento

di Ruiz Zafón Carlos edito da Mondadori, 2008

L'ombra del vento libro di Ruiz Zafón Carlos

La storia di Zafon ci catapulta nella decadente e gotica Barcellona del novecento; Daniel Sempere giovane undicenne viene accompagnato dal padre libraio nel Cimitero Dei Libri Dimenticati, un luogo misterioso e segreto nel cuore del barrio gotico dove si trovano tutti i libri destinati a perdersi nella memoria del tempo; tradizione vuole che chi vi entra debba scegliere un libro e custodirlo per sempre. Il giovane viene incuriosito dal libro L’OMBRA DEL VENTO di Julian Carax, autore a lui sconosciuto. Tornato a casa Daniel comincia a leggerlo finendolo la notte stessa; decide così di cercare altri libri dello stesso autore, ma presto si renderà conto che non solo non ne esistono altri ma che qualcuno ha voluto a tutti i costi distruggere tutte le copie e entrare in possesso della sua anche a costo di ucciderlo. Da qui comincia la ricerca sul passato di Carax e sul mistero che avvolge la sua vita e i suoi libri, scoprendo così personaggi lacerati dalle passioni più struggenti e dall’odio disperato, amicizie indissolubili e verità nascoste per decenni. Una lettura che travolge, affascina, intriga e riempie il cuore di innumerevoli emozioni. Un libro che parla di libri, autori di libri, editori e lettori, ma soprattutto del potere che hanno le parole l’autore riesce a rapire la curiosità di chi legge costringendolo a divorare il libro in poche ore e a far riflettere sull’importanza che può avere un libro di qualsiasi genere esso sia .

Recensione Unilibro a cura di lalettrice

Informazioni bibliografiche

Sono disponibili anche queste edizioni

L'ombra del vento libro di Ruiz Zafón Carlos
L'ombra del vento
Ruiz Zafón Carlos
edizioni Mondadori
Scrittori italiani e stranieri
, 2004
€ 18,00
L'ombra del vento libro di Ruiz Zafón Carlos
L'ombra del vento
Ruiz Zafón Carlos
edizioni Mondadori
Oscar bestsellers
, 2014
disponibile 3/5 gg
€ 10,00
L'ombra del vento libro di Ruiz Zafón Carlos
L'ombra del vento
Ruiz Zafón Carlos
edizioni Mondadori
Flipback
, 2014
disponibile 3/5 gg
€ 9,00
L'ombra del vento libro di Ruiz Zafón Carlos
L'ombra del vento
Ruiz Zafón Carlos
edizioni Mondadori
Progetti speciali
in pubblicazione
€ 6,90
 
I Commenti degli Utenti
"L'ombra del vento"
Interessante
iolanda bolondi, 2012-05-09
3

Il romanzo è interessante, prende(cosa abbastanza rara) e non delude. La trama è coinvolgente pur lasciando il lettore libero di lanciarsi in interpretazioni personali : l’autore poi riporta il lettore sul tracciato senza mai deludere.

"L'ombra del vento"
Bellissimo libro
Giorgia.zatta, 2012-04-27
5

La destrezza della scrittura di Zafon si presenta anche in questo libro, che coinvolge la mente nella tumultuosa vicenda del giovane Martin. Da sfondo l’intrigante Barcellona che mai si è presentata ai nostri occhi sotto aspetti così tenebrosi. Da leggere sicuramente.

"L'ombra del vento"
me incanta!!!
dannydang, 2011-12-06
3

Magia, misteri, passioni, tutto intorno ad un libro del cimitero dei libri dimenticati. Uno scrittore che affascina, un libro che ti fa dimenticare che esiste tutto il resto attornoa te!!!!

"L'ombra del vento"
affascinante!
gnamm, 2011-12-06
5

Un libro affascinante che ti porta a scoprire una Barcellona come non si era mai vista. L’incredibile capacità di Zafon di descrivere nei minimi particolari ogni luogo rende questo libro quasi magico. Questo libro ti rapisce e ti porta tra le sue pagine e non puoi smettere di leggerlo, così come gli altri libri di Zafon.

"L'ombra del vento"
L’ ombra del vento
lalettrice, 2011-10-21
3

La storia di Zafon ci catapulta nella decadente e gotica Barcellona del novecento; Daniel Sempere giovane undicenne viene accompagnato dal padre libraio nel Cimitero Dei Libri Dimenticati, un luogo misterioso e segreto nel cuore del barrio gotico dove si trovano tutti i libri destinati a perdersi nella memoria del tempo; tradizione vuole che chi vi entra debba scegliere un libro e custodirlo per sempre. Il giovane viene incuriosito dal libro L’OMBRA DEL VENTO di Julian Carax, autore a lui sconosciuto. Tornato a casa Daniel comincia a leggerlo finendolo la notte stessa; decide così di cercare altri libri dello stesso autore, ma presto si renderà conto che non solo non ne esistono altri ma che qualcuno ha voluto a tutti i costi distruggere tutte le copie e entrare in possesso della sua anche a costo di ucciderlo. Da qui comincia la ricerca sul passato di Carax e sul mistero che avvolge la sua vita e i suoi libri, scoprendo così personaggi lacerati dalle passioni più struggenti e dall’odio disperato, amicizie indissolubili e verità nascoste per decenni. Una lettura che travolge, affascina, intriga e riempie il cuore di innumerevoli emozioni. Un libro che parla di libri, autori di libri, editori e lettori, ma soprattutto del potere che hanno le parole l’autore riesce a rapire la curiosità di chi legge costringendolo a divorare il libro in poche ore e a far riflettere sull’importanza che può avere un libro di qualsiasi genere esso sia .

"L'ombra del vento"
orlok, 2011-09-27
4

Zafòn ha scritto un romanzo che ha rivelato il suo talento di inquietare con storie al limite fra il gotico e il noir, creando ambientazioni suggestive e cariche di un’insolita tensione trasmessa al lettore, e l’Ombra del vento è proprio questo genere di libro; oscuro, vibrante, nebbioso e a volte spietato, è la storia di un libro maledetto e di un giovane spagnolo alla fine del secondo conflitto mondiale che, una volta accompagnato dal padre nel Cimitero dei libri dimenticati, prende in custodia ciò che lo immergerà in una spirale di personaggi cinici e ombre provenienti dal passato, in un rapido sussegguirsi di azioni e di situazioni dal ritmo incalzante. Poi la scrittura fluida e ricca di immagini filmiche dell’autore rende questo libro veramente una rivelazione, peccato che i successivi siano apparsi come "brutte copie" del primo, scivolando in una strana monotonia da cui sembra non uscire ultimamente. L’Ombra del vento rimane il migliore!

"L'ombra del vento"
L’ombra del vento
Francesca Di Fiore, 2011-09-22
5

A Barcellona, una mattina del 1945 il giovane Daniel Sempere viene condotto dal padre libraio nel Cimitero dei libri dimenticati, una misteriosa biblioteca in cui vengono conservati migliaia di libri considerati perduti. Qui gli narra che secondo la tradizione, Daniel dovrà scegliere un testo e prendersi cura di lui per tutta la vita. Tra le migliaia di volumi uno attira la sua attenzione, si intitola “L’ombra del vento” e il suo autore si chiama Julian Carax. Il giovane legge il libro la notte stessa e rapito da quella storia, decide di cercare altri scritti di Carax ma sembra che l’unica copia esistente delle sue opere sia proprio quella in suo possesso. La curiosità lo spinge quindi ad indagare sul passato del misterioso scrittore e ciò lo porterà a conoscenza di tante vite legate alla figura di Carax, vite fatte da infanzie tormentate, amori difficili, amicizie incondizionate e omicidi, ritrovando strani parallellismi con la sua stessa vita, che nel frattempo trascorre. Zafon riesce a mostrare attraverso una scrittura fluida e una trama ben costruita, una storia avvincente, che lega il lettore al destino dei persoggi che si muovono attraverso gli intricati dedali di una città dominata dal regime franchista, una storia che riesce a commuovere e che fa innamorare dell’immagine decadente di quella Barcellona.

"L'ombra del vento"
Sogni tra i fiori
Mary, 2011-09-16
5

L’ombra del vento è un libro stupendo. Bello lo stile, affascinante il mistero che vi aleggia. Zafon è un bravissimo scrittore che non annoia il lettore. Consiglio la lettura del libro.

"L'ombra del vento"
Misterioso ed affascinante
Alessandra_R, 2011-09-16
4

Si tratta di un vero e proprio caso letterario: uscito in sordina in Spagna nel 2001, è stato premiato da un enorme successo di pubblico grazie essenzialmente al meccanismo del passaparola; dopo sette anni sono state registrate otto milioni di copie vendute in tutto il mondo. È un romanzo che comprende davvero di tutto: amore, odio, passione, gelosia, tradimenti, amicizia, lealtà, paura, ignoto... Ambientato in una Barcellona decadente, affascinante e misteriosa, quasi un personaggio essa stessa, è la doppia storia di un giovane figlio di un libraio, Daniel, e del suo alter-ego Julian, autore del libro intitolato, appunto, "L’ombra del vento", di cui esiste ormai una sola copia al mondo, nelle mani di Daniel. Questi, affascinato dal libro, cercherà di indagare in merito a Julian ed agli eventi che hanno portato alla distruzione di tutte le sue opere (tranne, appunto, quella in suo possesso) e, durante le sue ricerche, riporterà alla luce storie volutamente dimenticate di famiglie distrutte, amicizie profonde, lealtà estrema, amori impossibili e misteri da cancellare per sempre, ritrovandosi anche coinvolto in eventi molto pericolosi e più grandi di lui, per cui rischierà la propria vita. Si renderà conto, inoltre, di stare vivendo circostanze molto simili a quelle della vita di Julian, un parallelismo che lo sconvolge e turba profondamente. Emozionante, sofferto, misterioso e profondamente affascinante, questo libro pieno di piccoli e grandi colpi di scena, alcuni davvero difficilmente prevedibili, lascia un segno indelebile nell’animo del lettore, che ha voglia di leggerlo in ogni minuto libero della propria giornata ed a rileggerlo in seguito per approfondire i numerosi e curatissimi dettagli e per riassaporare le magiche atmosfere di una Barcellona che tutti noi alla fine desidereremo visitare.

"L'ombra del vento"
L`ombra del vento
Davide, 2011-09-09
4

Mi ha lasciato entusiasta, per la trama, la forma, la scorrevolezza, i personaggi, il paesaggio, la centralità dei libri nella storia, la vita e la morte che si respirano tra queste pagine, la sofferenza ed i colpi di scena. E’ un vero capolavoro, in cui si intrecciano la voglia di scoprire come va a finire e leggere il libro quindi d’un fiato con la voglia di farsi nella propria mente un’immagine sempre più precisa e ricca di particolari di tutto quello che viene descritto e raccontato e leggere quindi il libro lentamente, per assaporare ogni pagina. Un vero capolavoro, che consiglio a tutti.

Visualizza tutti i commenti a L'ombra del vento