ricerca
avanzata

L'infinito e il punto. Lettere di poesia tra Ungaretti e Cattafi

di Giuseppe Savoca edito da Olschki, 2011

L'infinito e il punto. Lettere di poesia tra Ungaretti e Cattafi: Questo libro studia poeti (Ungaretti, Saba, Montale, Cattafi) e critici (Muscetta e Marchese) all'insegna delle problematiche soggiacenti all'endiadi del titolo. L'analisi procede attraverso l'interpretazione di testi che spesso rivelano un dialogo con il Pascal delle meditazioni sull'infinito e sul punto e con il Leopardi dell'Infinito. La prospettiva di fondo è quella della letteratura europea che va da Schleiermacher (grande teorico romantico del finito e dell'infinito) alla "vocazione all'infinito" di Baudelaire.
This book studies poets (Ungaretti, Saba, Montale, Caron) and critics (Muscetta and Marquis) under the banner of the issues underlying the hendiadys. The analysis proceeds through the interpretation of texts that often reveal a dialogue with Pascal meditations on the infinite and on point and with the Leopards of the infinite. The perspective is that of European literature from Schleiermacher (great romantic of the finite and the infinite theoretical) to "vocation to infinity" from Baudelaire.

Informazioni bibliografiche