ricerca
avanzata

Indelebile

di Karin Slaughter edito da Piemme, 2008

Indelebile libro di Slaughter Karin

Nella stazione di polizia della contea di Grant, in Georgia, è un lunedì mattina come tanti: i postumi del weekend da smaltire, il ritorno alla routine, gli screzi tra colleghi. Finché, secco e inaspettato, uno sparo a bruciapelo colpisce in pieno viso un agente, freddandolo sul colpo, e la centrale piomba nel caos, tra proiettili impazziti, vetri in frantumi, schizzi di sangue. E le grida di terrore di un gruppo di bambini che proprio quel giorno si trovavano in visita. Da quel momento, la tranquilla cittadina di Heartsdale vive ore di angoscia, mentre la scolaresca e alcuni agenti sono nelle mani di due giovani armati, che sembrano sbucati dal nulla. Anche il medico legale Sara Linton è prigioniera nell'edificio, e con lei l'ex marito, Jeffrey Tolliver, capo della polizia. Proprio Jeffrey, rimasto gravemente ferito, sembra essere il vero bersaglio dei sequestratori, decisi a vendicare un crimine del quale lo ritengono responsabile. Così, mentre i detective del distretto cercano di sventare il piano omicida dei killer, dai ricordi di Sara e Jeffrey affiorano scomode verità a lungo sepolte. Dodici anni prima, quello che doveva essere un romantico weekend tra i due si era trasformato in un incubo, sulla scia di scoperte inquietanti legate a un omicidio dalla dinamica sospetta, in cui era coinvolto un amico d'infanzia di Jeffrey, e al ritrovamento dello scheletro di una ragazza dentro una grotta. Ora, inesorabile, il passato torna a riscuotere il suo tributo di sangue.

Informazioni bibliografiche