ricerca
avanzata

Il podere

di Federigo Tozzi Baldacci L. (cur.) edito da Garzanti Libri, 2007

  • Prezzo di Copertina: € 8,00
  • € 6,80
  • Risparmi il 15% (€ 1,20)

Il podere: Accolta e superata l'esperienza naturalista, Tozzi si apre all'influsso della narrativa europea (e di Dostoevskij in particolare) e partecipa pienamente alla sensibilità culturale e sociale novecentesca La campagna senese fornisce - qui come negli altri romanzi maggiori di Tozzi - l'ambientazione e la rete di relazioni entro cui si muovono i personaggi, che sono anche quelle della personale biografia dell'autore La vicenda del Podere si dipana entro una violenta società contadina: violenta perché avida, per secolare povertà, e violenta perché debole, per altrettanto secolare storia Remigio, the protagonist, is rough and conditioned by a self-destructive voltage that causes him to want to surrender the paternal inheritance, of "stuff", but the tension of souls and the disturbance of interests result in tragedy The perception of inability to live and the way of the inevitable damage to the narrative tones now harsh now of painful lyricism

Informazioni bibliografiche del Libro

Promozione Il libro "Il podere" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il podere"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il podere"