ricerca
avanzata

Vanitas. Lotto, Caravaggio, Guercino nella collezione Doria Pamphilj

Un libro edito da Silvana, 2011

Vanitas. Lotto, Caravaggio, Guercino nella collezione Doria Pamphilj libro

La Vanitas, ovvero la caducità delle cose terrene è il tema di questo volume, edito in occasione di una mostra che presenta una serie di opere provenienti dalla prestigiosa collezione Doria Pamphilj di Roma. Sono capolavori di pittura, scultura e oggetti decorativi, entrati a far parte, nel corso dei secoli, del patrimonio della famiglia, che offrono spazio a una riflessione antica ma sempre attuale, declinata in quattro capitoli. La prima sezione propone gli esiti iconografici del concetto della vanitas nel genere pittorico della natura morta. La seconda sezione in cui spiccano i capolavori di Ribera e Caravaggio è dedicata alle figure di San Girolamo e della Maddalena. La terza sezione dedicata alla ritrattistica ripropone il motivo della precarietà. L.ultimo capitolo è infine dedicato al cardinale Benedetto Pamphilj (1653-1730) che, fortunato mecenate di artisti e musicisti e lui stesso poeta, sensibile al tema della Vanitas sembra invitare i lettori a vivere appieno il presente. Il volume, completato da apparati documentari e da una bibliografia, illustra attraverso numerosi saggi storici e critici un tema centrale della cultura europea, ancora di grande attualità.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: Vanitas. Lotto, Caravaggio, Guercino nella collezione Doria Pamphilj
  • Editore: Silvana
  • Data di Pubblicazione: 23 Giugno '11
  • Genere: PITTURA
  • ArgomentiCaravaggio Guercino Guercino
  • ISBN-10: 8836620787
  • ISBN-13: 9788836620784