ricerca
avanzata

CLAPTON

Un cd di Eric Clapton prodotto da Warner Music, 2010

Clapton non delude, ennesimo ottimo CD di "non solo blues". L’ormai omnipresente J.J. Cale restituisce sempre un tocco country che è un piacere, a sorpresa mi ritrovo anche un pezzo in stile Ry Cooder (in effetti c’è anche un ringraziamento a R.C., e la sensazione è che alcune parti di chitarra siano proprio sue anche se non viene citato come chitarrista nel pezzo in questione). Atmosfere rilassate che tirano al Jazz e addirittura incursioni nel dixieland. Intelligente anche la scelta di ospitare ormai costamentemente le nuove chitarre del blues: Meyer e Trucks. E’ come se lo stesso Clapton dicesse: signori ormai lo sapete come sono i miei assoli, non voglio tediarvi e vi lascio nelle mani di questi splendidi giovinastri che hanno tanto da dire, il mio divertimento è nel cantare e nel avere intorno questi musicisti/amici eccezionali. Consigliatissimo. P.S. suggerisco l’ascolto di Sabato mattina quando i figli sono a scuola la moglie si è presa la sua mezza giornata di libertà e voi preparate il pranzo, un esperienza spirituale!

Recensione Unilibro a cura di Fiestared

Dettagli del prodotto

 
I Commenti degli Utenti
"CLAPTON "
Fiestared, 2011-04-11
4

Clapton non delude, ennesimo ottimo CD di "non solo blues". L’ormai omnipresente J.J. Cale restituisce sempre un tocco country che è un piacere, a sorpresa mi ritrovo anche un pezzo in stile Ry Cooder (in effetti c’è anche un ringraziamento a R.C., e la sensazione è che alcune parti di chitarra siano proprio sue anche se non viene citato come chitarrista nel pezzo in questione). Atmosfere rilassate che tirano al Jazz e addirittura incursioni nel dixieland. Intelligente anche la scelta di ospitare ormai costamentemente le nuove chitarre del blues: Meyer e Trucks. E’ come se lo stesso Clapton dicesse: signori ormai lo sapete come sono i miei assoli, non voglio tediarvi e vi lascio nelle mani di questi splendidi giovinastri che hanno tanto da dire, il mio divertimento è nel cantare e nel avere intorno questi musicisti/amici eccezionali. Consigliatissimo. P.S. suggerisco l’ascolto di Sabato mattina quando i figli sono a scuola la moglie si è presa la sua mezza giornata di libertà e voi preparate il pranzo, un esperienza spirituale!