ricerca
avanzata

Dietro le apparenze

Un cd di Giorgia prodotto da Sony, 2011

Dietro le apparenze della voce più bella della musica italiana c’è semplicemente Giorgia, finalmente interprete consapevole di se stessa. A quasi vent’anni dall’esordio sanremese Giorgia è tornata con l’album che tutti si aspettavano, perfetto connubio tra l’aspirazione della cantante a vedere riconosciuto il suo talento di cantautrice e la grande passione del pubblico italiano per la sua voce limpida e perfetta. I fans della cantante romana non hanno mancato l’appuntamento. Dietro l’apparenze è il 13o album più venduto del 2011 e ancora oggi, a poco più 9 mesi dalla sua pubblicazione continua a stazionare nelle posizioni alte delle charts, supportato dalla potente macchina da guerra costituita dalle hits "Il mio giorno migliore", "É l’amore che conta", "Inevitabile (con Eros Ramazzotti)", "Dove sei" e "Tu mi porti su (con Jovanotti)". Dietro le apparenze è un nuovo punto di partenza per la carriera di Giorgia che, sempre alla ricerca “del suo suono” sembra questa volta esserci finalmente riuscita.

Recensione Unilibro a cura di sena88

Dettagli del prodotto

  • Titolo: Dietro le apparenze
  • Interprete:  Giorgia
  • Produttore: Sony
  • Data di Pubblicazione: 11 Ottobre '11
  • Genere: Varia
  • EAN-13: 0886979588523
 
I Commenti degli Utenti
"Dietro le apparenze"
sena88, 2012-05-19
5

Dietro le apparenze della voce più bella della musica italiana c’è semplicemente Giorgia, finalmente interprete consapevole di se stessa. A quasi vent’anni dall’esordio sanremese Giorgia è tornata con l’album che tutti si aspettavano, perfetto connubio tra l’aspirazione della cantante a vedere riconosciuto il suo talento di cantautrice e la grande passione del pubblico italiano per la sua voce limpida e perfetta. I fans della cantante romana non hanno mancato l’appuntamento. Dietro l’apparenze è il 13o album più venduto del 2011 e ancora oggi, a poco più 9 mesi dalla sua pubblicazione continua a stazionare nelle posizioni alte delle charts, supportato dalla potente macchina da guerra costituita dalle hits "Il mio giorno migliore", "É l’amore che conta", "Inevitabile (con Eros Ramazzotti)", "Dove sei" e "Tu mi porti su (con Jovanotti)". Dietro le apparenze è un nuovo punto di partenza per la carriera di Giorgia che, sempre alla ricerca “del suo suono” sembra questa volta esserci finalmente riuscita.

"Dietro le apparenze"
e’ l’amore che conta
alice, 2011-10-17
5

Questo testo toglie il respiro per la bellezza, la forza, l’intensità di un sentimento come l’amore. Un amore che varca i muri, il cemento. Un amore che rischia, che nasce dopo tante lacerazioni. Ma l’amore che canta Giorgia dovrebbe insegnare a quei cuori chiusi, intrappolati da troppo silenzi, dalla paura di capire l’altro e le sue debolezze, ad aprire le loro mura anguste e parlare e capire e raccoglire le lacrime. L’amore non è solo sesso. E’ la spiritualità. è l’essenza, è etica. Lo dice Giorgia è una strada poco comoda ma l’amore quello vero è rischiare anche di perdere il se per abbracciare l’altro diverso da noi.

"Dietro le apparenze"
di più
spEE, 2011-10-07
4

Ancora una volta Giorgia riesce a sorprenderci! Non parlo della sua splendida voce e nemmeno della sua impeccabile tecnica nel canto. Parlo del suono. Fresco, accattivante, internazionale, questo album non ha nulla a che invidiare a prodotti d’oltreoceano e alle sonorità tipiche di star del calibro di Lady Gaga e Britney Spears. La sua splendida voce è messa li come ad impreziosire quegli arrangiamenti electro ed RnB molto eleganti e che produttori come RedOne non saprebbero far meglio. E’ il disco di una ex ragazzina che come cantante non ha più nulla da dimostrare ma che può ancora insegnarci che la musica italiana non è meno di quella internazionale, anzi in questo caso è di più.

"Dietro le apparenze"
Ben oltre le apparenze...
poiu801, 2011-10-04
4

Giorgia,grande artista che calca le scene ormai da diversi anni, è tornata con un album molto interessante:giocando in maniera impeccabile con la sua potente e affascinante voce,propone brani davvero carini,con ritornelli che si stampano facilmente nella mente.Bella è la canzone scritta da Jovanotti,Tu mi porti su;Il mio giorno migliore,che ha accompagnato la scorsa estate è davvero una canzone accattivante;infine,Passerà l’estate: canzone nostalgica che accarezza chi l’ascolta.Da ascoltare

"Dietro le apparenze"
DIETRO LE APPARENZE, DISCO DELLA MATURITA’
Filippo Davòli, 2011-09-16
4

Dopo uscite discografiche un po’ al di sotto delle sue potenzialità interpretative, Giorgia pubblica un lavoro di inediti che può tranquillamente definirsi il disco della maturità, della rotondità, della compiutezza. Belli i testi, gradevolissimi gli arrangiamenti, ottime le canzoni (su tutte, "E’ l’amore che conta", "E adesso tu", "Resta la musica"), stellare la voce. Da segnalare il bel duetto con Eros Ramazzotti in "Inevitabile".

Visualizza tutti i commenti a Dietro le apparenze