ricerca
avanzata

STREET FIGHTING YEARS/REMASTERED

Un cd di Minds Simple prodotto da Emi, 2013

Questo album è un vero capolavoro. Questo era il momento migliore per la migliore band della Scozia per un nuovo cd..che e’ lontano dai primi cd e anche in modo molto più intimo rispetto ai loro ultimi lavori E ’questa intimità che distingue il lavoro non solo dai loro altri prodotti, ma anche per la sua contemporaneita’. Salienti di questo album per me sono la title track di apertura con il suo bellissimo basso di apertura : Soul Crying Out, Kick it in, Belfast child e per me le due gemme di questo album: this is your land (ascoltare il cammeo di Lou Reed vocal) e Let it all come down.Anche dopo tutti questi anni questo è un album di riferimento nella mia collezione, uno che si tornerà a riscoprire di volta in volta. Non sarò mai stanco dell’intimità e la sottigliezza di questo album, così lontano da once upon a time.La tracklist e’ di 11 pezzi e oltre ai gia’ citati c’e’ anche la meravigliosa Mandela Day,Biko,when spirits rise,wall of love,take a step back,tutti pezzi ben strutturati e con degli arrangiamenti di grande classe.I simple minds resteranno sempre uno dei pochi esempi di grande band mai sfiorita.

Recensione Unilibro a cura di mattygeorge

Dettagli del prodotto

 
I Commenti degli Utenti
"STREET FIGHTING YEARS/REMASTERED"
mitico album
mattygeorge, 2012-03-14
4

Questo album è un vero capolavoro. Questo era il momento migliore per la migliore band della Scozia per un nuovo cd..che e’ lontano dai primi cd e anche in modo molto più intimo rispetto ai loro ultimi lavori E ’questa intimità che distingue il lavoro non solo dai loro altri prodotti, ma anche per la sua contemporaneita’. Salienti di questo album per me sono la title track di apertura con il suo bellissimo basso di apertura : Soul Crying Out, Kick it in, Belfast child e per me le due gemme di questo album: this is your land (ascoltare il cammeo di Lou Reed vocal) e Let it all come down.Anche dopo tutti questi anni questo è un album di riferimento nella mia collezione, uno che si tornerà a riscoprire di volta in volta. Non sarò mai stanco dell’intimità e la sottigliezza di questo album, così lontano da once upon a time.La tracklist e’ di 11 pezzi e oltre ai gia’ citati c’e’ anche la meravigliosa Mandela Day,Biko,when spirits rise,wall of love,take a step back,tutti pezzi ben strutturati e con degli arrangiamenti di grande classe.I simple minds resteranno sempre uno dei pochi esempi di grande band mai sfiorita.