ricerca
avanzata

Graeme Revell - The Crow

Un cd di O.S.T. prodotto da Harmony, 2005

Graeme Revell - The Crow: Graeme Revell - The Crow

Dettagli del prodotto

  • Titolo: Graeme Revell - The Crow
  • Interprete:  O.S.T.
  • Produttore: Harmony
  • Data di Pubblicazione: 04 Aprile '05
  • Genere: Film - Horror
  • EAN-13: 4005939549923
 
I Commenti degli Utenti
"Graeme Revell - The Crow"
Recensione su"Il Corvo"
Mamma Cri, 2012-05-23
3

Genere Fantasy/Horror questo Libro tratta la visuale della Rissurezione dopo la Morte....sopra di tutto se questa viene prima avviene per via di un decesso traumatico ed imposto da altri.Eric Draven viene ucciso in modo atroce insieme alla fidanzata Shelly in procinto di sposarsi in una notte che veniva chiamata"la notte del Diavolo"per via delle violenze che succedevano in quella serata in concomitanza con Halloween da 4 criminali.I due ragazzi muoiono.Un anno dpo la loro morte un Corvo si posa sulla tomba di Eric e il giovane resuscita intenzionato ha vendicare la loro ingiusta morte.Il Corvo e’il suo contatto tra il mondo dei vivi e quello dei morti.nella sua avventura incontrera’due persone importanti un Detective che accorse per primo sul luogo dell’omicidio e una ragazzina che li aveva frequentati quando erano ancora in vita e che aiutera’poi Eric ha ritornare nel mondo dei morti e ritrovare la pace.Un bellissimo racconto che appassionera’gli amanti di questo genere...che consiglio vivamente.

"Graeme Revell - The Crow"
It can’t rain all the time....
Alex Lzz, 2012-03-12
3

Tra vari sequel, serie televisive e un annunciato remake, dello spirito de Il Corvo resta ben poco. Un film che nato all’inizio come un B-movie è riuscito, complice la tragica morte del giovane Brandon Lee, a diventare un vero e proprio CULT MOVIE. Sicuramente quello che farà piacere a tutti gli amanti del primo film che ancora non ne sono entrati in possesso, è questa colonna sonora. Non la più famosa con i brani suonati dai vari The Cure, Stone temple pilots, Rage against the machine e via dicendo, ma gli score ad opera di Graeme Revell. Diciamo la verità. Quanti fan del film hanno comprato la colonna sonoro principale con la speranza di riascoltare il favoloso assolo di chitarra suonato da Eric sul tetto, e ritornare con la mente al momento in cui distrugge la chitarra sull’amplificatore per poi scoprire amareggiati che, non vi era traccia di essonella tracklist. Qui è finalmente a vostra disposizione, eseguito niente di meno che da Carl Verheyen, grandissimo chitarrista, compositore ed ex membro dei Supertramp. In questa colonna sonora potrete ritrovare tutte le bellissime musiche del film che vi riporteranno con la mente nelle tetre strade di Detroit durante la notte del diavolo. Consigliatissime Return to the grave e Inferno.