ricerca
avanzata

H2Odio

Un film in dvd di  Infascelli Alessandro  distribuito da Raro Video, 2007

  • Prezzo di Copertina: € 21,99
  • € 4,99
  • Risparmi il 77% (€ 17,00)

“H2Odio” è il terzo lungometraggio del regista Alex Infascelli. Rappresenta una novità dal punto di vista distributivo, poiché è stato il primo film in Italia ad uscire direttamente in dvd, dato che non è riuscito ad uscire nelle sale cinematografiche. Rappresenta anche un ottimo lavoro dal punto di vista qualitativo. La storia narra di cinque ragazze che si esiliano in un’isola posta al centro di un lago per fare un digiuno a base di acqua e poco altro (liquirizia e sale). Pian piano emergono i contrasti tra la protagonista Olivia e le altre amiche in un crescendo che porta ad un finale sensazionale. La bravissima attrice Chiara Conti svetta sulle altre nell’interpretazione di un personaggio la cui natura è mutevole e sfuggente. Stupendo il lungo flashback centrale, in cui si vede anche una Carolina Crescentini all’inizio della sua carriera cinematografica. Un film visionario, in cui Infascelli sfrutta tutte le possibilità del mezzo cinematografico attraverso vertiginosi movimenti di macchina e inquadrature sghembe che restituiscono l’interiorità distorta di Olivia. C’è anche un cammeo di Platinette, nel ruolo di uno psicologo. Un ulteriore punto a favore è rappresentato dalla bellissima copertina del dvd, disegnata dalla pittrice armena Ana Bagayan.

Recensione Unilibro a cura di -Stefano-

Dettagli del prodotto

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione DVD a 4,99 €

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"H2Odio"
-Stefano-, 2011-10-28
5

“H2Odio” è il terzo lungometraggio del regista Alex Infascelli. Rappresenta una novità dal punto di vista distributivo, poiché è stato il primo film in Italia ad uscire direttamente in dvd, dato che non è riuscito ad uscire nelle sale cinematografiche. Rappresenta anche un ottimo lavoro dal punto di vista qualitativo. La storia narra di cinque ragazze che si esiliano in un’isola posta al centro di un lago per fare un digiuno a base di acqua e poco altro (liquirizia e sale). Pian piano emergono i contrasti tra la protagonista Olivia e le altre amiche in un crescendo che porta ad un finale sensazionale. La bravissima attrice Chiara Conti svetta sulle altre nell’interpretazione di un personaggio la cui natura è mutevole e sfuggente. Stupendo il lungo flashback centrale, in cui si vede anche una Carolina Crescentini all’inizio della sua carriera cinematografica. Un film visionario, in cui Infascelli sfrutta tutte le possibilità del mezzo cinematografico attraverso vertiginosi movimenti di macchina e inquadrature sghembe che restituiscono l’interiorità distorta di Olivia. C’è anche un cammeo di Platinette, nel ruolo di uno psicologo. Un ulteriore punto a favore è rappresentato dalla bellissima copertina del dvd, disegnata dalla pittrice armena Ana Bagayan.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »