ricerca
avanzata

Estate Ai Caraibi (Un')

Un film in dvd di  Vanzina Carlo  distribuito da Medusa Video, 2012

Roby è un bancario meridionale, single, che lavora a Pavia. E' ipocondriaco ed ogni sei mesi va in ospedale, dal suo amico medico Giacomo che gli diagnostica un male incurabile. Gli restano solo due mesi di vita e allora decide di spenderli nel miglior modo possibile, partendo alla volta dei Carabi. Vincenzo è un dentista napoletano sposato con una donna gelosissima, ha un'amante bellissima, Anna, che solo grazie ad un incidente dell'ultima ora riesce a portare con sé in vacanza ad Antigua. Angelo fa l'autista per un ricco e cafone palazzinaro romano, Remo, che a ridosso delle vacanze estive lo obbliga ad accompagnarlo ad Antigua, dove ha appena comprato, con dei guadagni truffaldini in Russia, una villa sfarzosissima. Max lavora in una radio privata di Livorno, è fidanzato con Laura, una giovane e bellissima commessa. Proprio nel giorno del loro primo anniversario, Max scopre che Laura ha un altro e ha deciso di lasciarlo. Per dimenticarla, Max decide di partire per i Caraibi; anche lui si ritrova ad Antigua, e lì incontra la sua Laura con il collega Tommy. Alberto è un romano trapiantato ad Antigua, costretto anni prima a scappare da Roma perché oberato dai debiti. Per sbarcare il lunario fa delle piccole truffe ai danni dei turisti di passaggio. Il suo compare è Morgan, un bambino di colore, orfano.

Dettagli del prodotto

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Estate Ai Caraibi (Un')"
Una commedia all’’italiana gradevole e divertente
Mariano, 2010-09-29
4

Simpatica storia ambientata in America dove l’italiano si contraddistingue sempre per la sua spacconeria e, soprattutto, gelosia. Prevale la fantasia di Christian De Sica, che pur di rimanere spaccone e "gaiardo", le inventa proprio tutte.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »