ricerca
avanzata

Sotto Il Vestito Niente (1985)

Un film in dvd di  Vanzina Carlo  distribuito da Medusa Video, 2009

  • € 12,99

Interessante esperimento dei fratelli Vanzina nel thriller, tratto da un romanzo di Marco Parma (che si è ispirato ad una vicenda di cronaca del periodo, il delitto D’Amelio e Terry Broome), “Sotto il vestito niente” narra le vicende di un fratello che vuole trovare sua sorella scomparsa e si trova coinvolto in una serie di omicidi che ha come vittime delle modelle famose. L’azione si sposta dalle assolate montagne del Wyoming a Milano, tra sfilate di moda e locali notturni. Ricco di citazioni (da Dario Argento a Brian De Palma), il film si vede volentieri grazie ad una trama ricca di tensione e una colonna sonora azzeccata (Pino Donaggio è un esperto del genere), certo i protagonisti sono praticamente sconosciuti ai giorni nostri, ma tra gli interpreti segnalo l’ottima prova di Donald Pleasence, il commissario. “Sotto il vestito niente” rappresenta la Milano patinata e appariscente degli anni ottanta, con le prime top model e yuppies in carriera in una “Milano da bere” ricca di droga e alcool.

Recensione Unilibro a cura di MissCorelli

Dettagli del prodotto

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Sotto Il Vestito Niente (1985)"
Milano da bere
MissCorelli, 2011-09-16
3

Interessante esperimento dei fratelli Vanzina nel thriller, tratto da un romanzo di Marco Parma (che si è ispirato ad una vicenda di cronaca del periodo, il delitto D’Amelio e Terry Broome), “Sotto il vestito niente” narra le vicende di un fratello che vuole trovare sua sorella scomparsa e si trova coinvolto in una serie di omicidi che ha come vittime delle modelle famose. L’azione si sposta dalle assolate montagne del Wyoming a Milano, tra sfilate di moda e locali notturni. Ricco di citazioni (da Dario Argento a Brian De Palma), il film si vede volentieri grazie ad una trama ricca di tensione e una colonna sonora azzeccata (Pino Donaggio è un esperto del genere), certo i protagonisti sono praticamente sconosciuti ai giorni nostri, ma tra gli interpreti segnalo l’ottima prova di Donald Pleasence, il commissario. “Sotto il vestito niente” rappresenta la Milano patinata e appariscente degli anni ottanta, con le prime top model e yuppies in carriera in una “Milano da bere” ricca di droga e alcool.