ricerca
avanzata

About A Boy - Un Ragazzo

Un film in dvd di  Weitz Chris Weitz Paul  distribuito da Universal pictures, 2003

  • Prezzo di Copertina: € 12,49
  • € 4,99
  • Risparmi il 60% (€ 7,50)

Will è un trentenne single, egoista e sfaticato al punto da non lavorare, vivendo di rendita grazie ad una canzone natalizia scritta dal padre tanti anni prima. Marcus è un adolescente problematico, figlio di una hippy con tendenze suicide, e vittima di continui episodi di bullismo a scuola. I due si incontrano casualmente, tramite Susie, una delle tante ragazze che Will vuole portarsi a letto, nonchè amica della madre di Marcus. Will, la cui filosofia di vita si riassume nella frase "ogni uomo è un’isola", non ne vuole sapere del ragazzino, che tuttavia trova il modo di ricattarlo, ottenendo di andare a casa sua tutti i pomeriggi dopo la scuola. Così attraverso varie peripezie Will si accorgerà che un uomo non può essere un isola: ognuno ha bisogno di qualcuno con cui condividere la propria vita e le proprie emozioni. Il titolo del film, fedele trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Nick Hornby, è volutamente ambiguo: il "ragazzo" di cui si parla è tanto Will quanto Marcus. Commedia divertente e ben orchestrata, con un grandissimo Hugh Grant che garantisce continua comicità ed un alto livello recitativo. Assolutamente da non perdere.

Recensione Unilibro a cura di Cavaliere Crociato

Dettagli del prodotto

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione DVD a 4,99 €

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"About A Boy - Un Ragazzo"
Cavaliere Crociato, 2011-09-27
4

Will è un trentenne single, egoista e sfaticato al punto da non lavorare, vivendo di rendita grazie ad una canzone natalizia scritta dal padre tanti anni prima. Marcus è un adolescente problematico, figlio di una hippy con tendenze suicide, e vittima di continui episodi di bullismo a scuola. I due si incontrano casualmente, tramite Susie, una delle tante ragazze che Will vuole portarsi a letto, nonchè amica della madre di Marcus. Will, la cui filosofia di vita si riassume nella frase "ogni uomo è un’isola", non ne vuole sapere del ragazzino, che tuttavia trova il modo di ricattarlo, ottenendo di andare a casa sua tutti i pomeriggi dopo la scuola. Così attraverso varie peripezie Will si accorgerà che un uomo non può essere un isola: ognuno ha bisogno di qualcuno con cui condividere la propria vita e le proprie emozioni. Il titolo del film, fedele trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Nick Hornby, è volutamente ambiguo: il "ragazzo" di cui si parla è tanto Will quanto Marcus. Commedia divertente e ben orchestrata, con un grandissimo Hugh Grant che garantisce continua comicità ed un alto livello recitativo. Assolutamente da non perdere.