ricerca
avanzata

Tutti i numeri del sesso

Un film in dvd di  Waters Daniel  distribuito da Moviemax, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 12,99
  • € 4,99
  • Risparmi il 61% (€ 8,00)

Il protagonista Roderick Blank ha tutto. E’ proprietario di una catena di fast food, è di bell’aspetto e sta per sposarsi con una ragazza che lo ama, anche se lui non è sicuro del matrimonio. Il giorno del suo addio al celibato, la sua segretaria riceve per lui un’e-mail particolare con su scritte una serie di nomi, in ordine temporale, di tutte le ragazze che si è portato al letto. La lista presenta più di cento nomi, mentre Roderick afferma di aver fatto sesso solo con trenta ragazze e che la sua futura moglie sarà l’ultima. Nella lista però compaiono anche le future conquiste sessuali di Roderick. Cosi abbandona sull’altare la fidanzata e diviene un donnaiolo. Ultima della lista è la serial killer Death Nell, famosa per mandare in coma uomini ‘disgustosi’ come stupratori, guardoni, misogini etc. Una spassosa black-comedy basata sul destino, sul sesso, sulle relazioni, sulla morte e anche sull’amore. Un film che ci fa riflettere quanto il sesso condizioni la nostra vita, quanto ne siamo dipendenti e quanto siamo disposti a cedere per farlo. Ecco perché il protagonista da uomo perfetto si trasforma in un sessuomane ossessionato dalla lista delle sue conquiste. Alla regia e sceneggiatura troviamo Daniel Waters, famoso per aver scritto i copioni di Batman il ritorno (1992) e Schegge di Follia. Il protagonista è Simon Baker famoso al grande pubblico per il ruolo in The Mentalist nei panni di Patrick Jane. Al suo fianco la brava Wynona Rider nella veste di serial killer vendicatrice ed eroina del sesso femminile. 100 minuti di film leggeri, comici e senza alcuna pretesa, ottimi per passare una tranquilla serata e per riflettere sul sesso, amore e destino. Voto: 7

Recensione Unilibro a cura di EugenioDM

Dettagli del prodotto

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione DVD a 4,99 €

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Tutti i numeri del sesso"
Una black-comedy sul sesso
EugenioDM, 2011-12-24
4

Il protagonista Roderick Blank ha tutto. E’ proprietario di una catena di fast food, è di bell’aspetto e sta per sposarsi con una ragazza che lo ama, anche se lui non è sicuro del matrimonio. Il giorno del suo addio al celibato, la sua segretaria riceve per lui un’e-mail particolare con su scritte una serie di nomi, in ordine temporale, di tutte le ragazze che si è portato al letto. La lista presenta più di cento nomi, mentre Roderick afferma di aver fatto sesso solo con trenta ragazze e che la sua futura moglie sarà l’ultima. Nella lista però compaiono anche le future conquiste sessuali di Roderick. Cosi abbandona sull’altare la fidanzata e diviene un donnaiolo. Ultima della lista è la serial killer Death Nell, famosa per mandare in coma uomini ‘disgustosi’ come stupratori, guardoni, misogini etc. Una spassosa black-comedy basata sul destino, sul sesso, sulle relazioni, sulla morte e anche sull’amore. Un film che ci fa riflettere quanto il sesso condizioni la nostra vita, quanto ne siamo dipendenti e quanto siamo disposti a cedere per farlo. Ecco perché il protagonista da uomo perfetto si trasforma in un sessuomane ossessionato dalla lista delle sue conquiste. Alla regia e sceneggiatura troviamo Daniel Waters, famoso per aver scritto i copioni di Batman il ritorno (1992) e Schegge di Follia. Il protagonista è Simon Baker famoso al grande pubblico per il ruolo in The Mentalist nei panni di Patrick Jane. Al suo fianco la brava Wynona Rider nella veste di serial killer vendicatrice ed eroina del sesso femminile. 100 minuti di film leggeri, comici e senza alcuna pretesa, ottimi per passare una tranquilla serata e per riflettere sul sesso, amore e destino. Voto: 7

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »