ricerca
avanzata

Darwin E L'Evoluzione Della Specie (2 Dvd)

 Un film in dvd distribuito da Cinehollywood, 2011

  • Prezzo di Copertina: € 23,99
  • € 18,99
  • Risparmi il 20% (€ 5,00)

L’evoluzione è il processo di formazione delle forme viventi a partire da organismi più semplici; tale processo ebbe inizio circa 3,5 miliardi di anni fa, con la comparsa dei primi organismi procarioti. In particolare, nel processo di evoluzione si inquadra il processo di speciazione, ossia di formazione di nuove specie, che è in continuo svolgimento. Fin dall’inizio dell’affermazione del concetto dell’evoluzione le polemiche sul tema sono state molte: subito dopo l’uscita de L’origine delle specie di Charles Darwin il mondo scientifico si divise in due correnti di pensiero, quelli che vedevano la natura come dinamica e continua dall’idea darwiniana e quelli che la vedevano immutabile. Oggi il mondo scientifico non é più diviso; dopo le scoperte di Mendel e Morgan nel campo della Genetica e dopo i progressi della paleontologia, l’evoluzione è considerata un fenomeno evidente. Ci si interroga, però, sulle modalità e le dinamiche dell’evoluzione e quindi sulle teorie che la possono spiegare. Le ricerche biologiche, genetiche, paleontologiche e biogeografiche hanno prodotto un’imponente quantità di informazioni, per cui: • La documentazione fossile, grazie alla ricostruzione di linee di discendenza ci permette di verificare la continuità tra forme ancestrali e forme discendenti insieme al tempo implicato; • La biogeografia, occupandosi di forme viventi e non (fossili), riesce a ricostruire gli spostamenti e l’evoluzione dei diversi gruppi di organismi; • La biologia moderna, con analisi morfologiche e molecolari ben supporta anche la teoria della discendenza comune di tutti gli organismi. Nel senso comune del termine ci si riferisce ad evoluzione come a un cambiamento della specie: normalmente ciò è spiegato come il risultato dell’interazione tra ambiente e organismi viventi.

Recensione Unilibro a cura di Seby

Dettagli del prodotto

  • Titolo: Darwin E L'Evoluzione Della Specie (2 Dvd)
  • Distributore: Cinehollywood
  • Data di Pubblicazione:  Settembre '2011
  • Genere: Documentari
  • Durata: 176'
  • Formato video: Widescreen
  • Codice area: 2 (Europa/Giappone)
  • Colore: 
  • Sottotitoli: Inglese, Italiano
  • EAN-13: 8009044704655

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione DVD a 18,99 €

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Darwin E L'Evoluzione Della Specie (2 Dvd)"
Seby, 2012-03-19
3

L’evoluzione è il processo di formazione delle forme viventi a partire da organismi più semplici; tale processo ebbe inizio circa 3,5 miliardi di anni fa, con la comparsa dei primi organismi procarioti. In particolare, nel processo di evoluzione si inquadra il processo di speciazione, ossia di formazione di nuove specie, che è in continuo svolgimento. Fin dall’inizio dell’affermazione del concetto dell’evoluzione le polemiche sul tema sono state molte: subito dopo l’uscita de L’origine delle specie di Charles Darwin il mondo scientifico si divise in due correnti di pensiero, quelli che vedevano la natura come dinamica e continua dall’idea darwiniana e quelli che la vedevano immutabile. Oggi il mondo scientifico non é più diviso; dopo le scoperte di Mendel e Morgan nel campo della Genetica e dopo i progressi della paleontologia, l’evoluzione è considerata un fenomeno evidente. Ci si interroga, però, sulle modalità e le dinamiche dell’evoluzione e quindi sulle teorie che la possono spiegare. Le ricerche biologiche, genetiche, paleontologiche e biogeografiche hanno prodotto un’imponente quantità di informazioni, per cui: • La documentazione fossile, grazie alla ricostruzione di linee di discendenza ci permette di verificare la continuità tra forme ancestrali e forme discendenti insieme al tempo implicato; • La biogeografia, occupandosi di forme viventi e non (fossili), riesce a ricostruire gli spostamenti e l’evoluzione dei diversi gruppi di organismi; • La biologia moderna, con analisi morfologiche e molecolari ben supporta anche la teoria della discendenza comune di tutti gli organismi. Nel senso comune del termine ci si riferisce ad evoluzione come a un cambiamento della specie: normalmente ciò è spiegato come il risultato dell’interazione tra ambiente e organismi viventi.

"Darwin E L'Evoluzione Della Specie (2 Dvd)"
rorym87, 2012-03-15
3

La riproduzione ha permesso la nascita di altre specie che nel loro dna hanno continuato a possedere i caratteri utili per l’adattamento all’ambiente sviluppandone di nuovi. Quando si parla di evoluzione di più specie appartenenti alla stessa comunità, tanto da costituire ciascuna un fattore selettivo per l’altra, si parla di coevoluzione. Ma si parla di coevoluzione anche per quanto riguarda l’evoluzione di aspetti culturali in stretta relazione con l’evoluzione biologica. Ad esempio quando gli ominidi hanno iniziato ad usare il fuoco per cuocere il cibo, anche la loro struttura ossea si è evoluta facendo inclinare la mascella e ampliando la massa cranica. Considerando il luogo in cui viviamo e facendo riferimento a quanto detto da Darwin, l’evoluzione della specie è influenzata dall’ambiente, dalle alterazioni climatiche, e dai fenomeni naturali, come i terremoti. Proprio i terremoti posso distruggere o portare innovazioni in un determinato luogo. Come spiega Darwin, tutto il pianeta è percorso da faglie, spaccature del terreno, che portano a conseguenze a volte disastrose, e chi riesce a fuggire dal territorio colpito riesce a salvarsi, ma a volte questi fenomeni portano anche a delle trasformazioni, come nel caso delle Ande, dove milioni di terremoti hanno spinto le montagne fuori dal mare, o i vulcani sottomarini che avevano creato coni rocciosi che facendo emergere il magma avevano dato origine alle isole. Tutto ciò potrebbe accadere anche in un territorio come il nostro, a rischio sisma.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »