ricerca
avanzata

Che bella giornata

Un film in dvd di  Nunziante Gennaro  distribuito da Medusa Video, 2012

Checco fa il buttafuori in una discoteca milanese, sogna di fare il carabiniere, ma viene respinto all’esame orale per tre volte.. Trova lavoro come addetto alla sicurezza del Duomo solo grazie all’intercessione di uno zio presso il vescovo di Milano. Qui conosce Farah, una bella ragazza araba che si finge studentessa di architettura per permettere al fratello ed altri complici di depositare una bomba sulla Madonnina per vendicare l’uccisione della sua famiglia. Manco a dirsi, Checco casca nel trappolone di Farah e risulterà lui stesso il pericolo maggiore per il patrimonio artistico italiano a causa della sua ignorante ingenuità! La seconda prova cinematografica di Luca Medici (Checco Zalone), nella vita brillante avvocato, si dimostra molto ben riuscita, esilarante e trascinante, un po’ blasfemo e razzista ma proprio la mancanza di pudore e timore è quello che di lui ci piace tanto! Irriverente e perfettamente calzante con la realtà di oggi che vive il doloroso pericolo di attentati da parte di soggetti islamici, Medici ci mette davanti questa verità facendoci ridere fino alle lacrime. Da vedere assolutamente!

Recensione Unilibro a cura di sofia.caprile

Dettagli del prodotto

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Che bella giornata"
orianakarensara, 2011-12-28
3

contrariamente alle mie aspettative, che bella giornata si è rivelato un film spiritoso, ironico e mai noioso, e anche la canzone è molto simpatica e orecchiabile. Ha tutti piacerebbe un film cosi’, non si può non farsi una bella risata di fronte a un film di Checco Zalone

"Che bella giornata"
divertentissimo
sofia.caprile, 2011-10-23
4

Checco fa il buttafuori in una discoteca milanese, sogna di fare il carabiniere, ma viene respinto all’esame orale per tre volte.. Trova lavoro come addetto alla sicurezza del Duomo solo grazie all’intercessione di uno zio presso il vescovo di Milano. Qui conosce Farah, una bella ragazza araba che si finge studentessa di architettura per permettere al fratello ed altri complici di depositare una bomba sulla Madonnina per vendicare l’uccisione della sua famiglia. Manco a dirsi, Checco casca nel trappolone di Farah e risulterà lui stesso il pericolo maggiore per il patrimonio artistico italiano a causa della sua ignorante ingenuità! La seconda prova cinematografica di Luca Medici (Checco Zalone), nella vita brillante avvocato, si dimostra molto ben riuscita, esilarante e trascinante, un po’ blasfemo e razzista ma proprio la mancanza di pudore e timore è quello che di lui ci piace tanto! Irriverente e perfettamente calzante con la realtà di oggi che vive il doloroso pericolo di attentati da parte di soggetti islamici, Medici ci mette davanti questa verità facendoci ridere fino alle lacrime. Da vedere assolutamente!

"Che bella giornata"
galbanino80, 2011-08-07
3

Anche se ha avuto un grandissimo successo nelle sale, devo dire che questo secondo film di Checco Zalone è molto meno divertente rispetto al primo. Alcuni battute sembrano forzate e altre non fanno ridere affatto. Riane un film da vedere ma senza nessuna aspettative particolare.

"Che bella giornata"
anto123, 2011-07-25
4

Trovo che tutto il successo avuto al cinema (incassi record avvenuti solo con mostri sacri come "La vita è bella" e "Titanic") sia dovuto essenzialmente al film di esordio ("Cado dalle nubi") che ha creato forse qualche aspettativa di troppo. Ma anche se a mio avviso "Cado dalle nubi" rimane il film migliore di Checco Zalone, anche la visione di "Che bella giornata" è garanzia di una marea di risate.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »