ricerca
avanzata

Bruciati da cocente passione

Un film in dvd di  Capitani Giorgio  distribuito da Mustang / RTI, 2013

  • Prezzo di Copertina: € 17,99
  • € 12,99
  • Risparmi il 27% (€ 5,00)

Due coppie sposate, attratte dalle rispettive differenze, si incontrano e innescano un curioso ménage.

Dettagli del prodotto

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione DVD a 12,99 €

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Bruciati da cocente passione"
Bruciati da cocente passione
John Robie, 2011-12-07
4

Se vi diverte «Straziami ma di baci saziami» (1968) di Dino Risi, non vi dovrebbe dispiacere neppure questo simpatico e misconosciuto filmetto, in fondo abbastanza simile, diretto nel 1976 da Giorgio Capitani. Evidentemente pensato come una sorta di caricatura “proletaria” delle varie pellicole dell’epoca imperniate sulla presunta diffusione della “coppia libera”, ambientato in una località della provincia lombarda non ben definita (orientativamente fra Milano, Melzo e Gorgonzola) quasi costantemente immersa nella nebbia, ci narra in chiave farsesca le “cocenti passioni” adulterine che ardono tra due coppie appartenenti alla classe operaia, una composta da Casimiro (Cochi Ponzoni) e Milena (Catherine Spaak), e l’altra da Michele (Aldo Maccione) e Virginia (Jane Birkin). Spassosi Maccione e Ponzoni, ma anche, imprevedibilmente, la Birkin e la Spaak (la prima doppiata da Stefania Casini in lombardo, la seconda da Lia Tanzi con cadenza emiliana giacché il suo personaggio è originario di Casalecchio di Bologna). Indovinata anche la voce narrante, di Alberto Lionello, spiritoso e perfettamente in sintonia col resto del film.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »