ricerca
avanzata

Mio Vicino Totoro (Il)

Un film in dvd di  Miyazaki Hayao  distribuito da Medusa Video, 2012

Celebre anime dello Studio Ghibli, dal quale ha preso il proprio logo. La storia attinge a una esperienza dello stesso Miyazaki, trasferitosi in campagna nel corso dell’infanzia in occasione di una grave malattia della madre. Così anche le sorelline Satsuki e Mei, che insieme al padre lasciano la città per andare ad abitare una vecchia casa al limitare del bosco di Tsukamori. Sin dal principio, la sensibilità delle due bambine le rende in grado di assistere al muoversi di forze che gli adulti, ormai disincantati, non sono in grado di avvertire. Uno di questi spiriti è quello di Totoro, il grosso e morbido guardiano del vicino bosco. Si tratta di uno spirito benefico, che ha tutti i tratti tipici di un kami della religione shintoista, a partire dal gigantesco albero di canfora che ne costituisce la dimora. Totoro è uno spirito benefico, che si esprime nel vento e nel rigoglio delle piante. La prima a vederlo è la piccola Mei. Le due sorelline saranno così proiettate in una sogno ad occhi aperti, che le aiuterà a conciliarsi con il triste decorso della malattia terminale della madre. Un anime pieno di delicatezza e di sentimento, che come al solito di Miyazaki si fa apprezzare tanto da bambini che da adulti.

Recensione Unilibro a cura di Cavaliere Crociato

Dettagli del prodotto

  • Titolo: Mio Vicino Totoro (Il)
  • Regia:  Miyazaki Hayao
  • Distributore: Medusa Video
  • Collana: Easy Collection
  • Data di Pubblicazione: 04 Dicembre '12
  • Genere: Animazione
  • Durata: 83'
  • Formato video: Widescreen
  • Codice area: 2 (Europa/Giappone)
  • Colore: 
  • Sottotitoli: Italiano, Italiano per non udenti
  • EAN-13: 8022469069000
 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Mio Vicino Totoro (Il)"
Tonari no Totoro
Cavaliere Crociato, 2011-09-23
5

Celebre anime dello Studio Ghibli, dal quale ha preso il proprio logo. La storia attinge a una esperienza dello stesso Miyazaki, trasferitosi in campagna nel corso dell’infanzia in occasione di una grave malattia della madre. Così anche le sorelline Satsuki e Mei, che insieme al padre lasciano la città per andare ad abitare una vecchia casa al limitare del bosco di Tsukamori. Sin dal principio, la sensibilità delle due bambine le rende in grado di assistere al muoversi di forze che gli adulti, ormai disincantati, non sono in grado di avvertire. Uno di questi spiriti è quello di Totoro, il grosso e morbido guardiano del vicino bosco. Si tratta di uno spirito benefico, che ha tutti i tratti tipici di un kami della religione shintoista, a partire dal gigantesco albero di canfora che ne costituisce la dimora. Totoro è uno spirito benefico, che si esprime nel vento e nel rigoglio delle piante. La prima a vederlo è la piccola Mei. Le due sorelline saranno così proiettate in una sogno ad occhi aperti, che le aiuterà a conciliarsi con il triste decorso della malattia terminale della madre. Un anime pieno di delicatezza e di sentimento, che come al solito di Miyazaki si fa apprezzare tanto da bambini che da adulti.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »