ricerca
avanzata

Philadelphia

Un film in dvd di  Demme Jonathan  distribuito da Columbia , 2009

  • Prezzo di Copertina: € 14,99
  • € 7,99
  • Risparmi il 46% (€ 7,00)

Tom Hanks è Andrew Beckett, un brillante avvocato, licenziato con la scusa di inefficienza e inaffidabilità dallo studio legale di Philadelphia dove lavora. Scusa perché in realtà i suoi dirigenti hanno scoperto che è omosessuale e malato di Aids. Beckett decide di fare causa contro i suoi ex-datori di lavoro, e verrà difeso da un grintoso avvocato (Denzel Washington) e sostenuto dall’affettuosa famiglia e dal suo tenero compagno (un giovane Antonio Banderas). La pellicola è quasi del tutto concentrata sulla straordinaria interpretazione di Tom Hanks, da lasciare senza fiato, anche per la sua trasformazione fisica durante il corso del film. La vicenda vissuta dal suo personaggio è un grido d’aiuto di enorme potenza, a cui gli spettatori non possono restare indifferenti in quanto testimoni di una vicenda terribile, quella di un uomo pian piano consumato dalla malattia che si sente imputare la stessa colpa di essere malato, come se fosse stata una sua scelta. Film commovente che induce ad una grande riflessione.

Recensione Unilibro a cura di simaun

Dettagli del prodotto

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione DVD a 7,99 €

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Philadelphia"
simaun, 2012-03-09
3

Tom Hanks è Andrew Beckett, un brillante avvocato, licenziato con la scusa di inefficienza e inaffidabilità dallo studio legale di Philadelphia dove lavora. Scusa perché in realtà i suoi dirigenti hanno scoperto che è omosessuale e malato di Aids. Beckett decide di fare causa contro i suoi ex-datori di lavoro, e verrà difeso da un grintoso avvocato (Denzel Washington) e sostenuto dall’affettuosa famiglia e dal suo tenero compagno (un giovane Antonio Banderas). La pellicola è quasi del tutto concentrata sulla straordinaria interpretazione di Tom Hanks, da lasciare senza fiato, anche per la sua trasformazione fisica durante il corso del film. La vicenda vissuta dal suo personaggio è un grido d’aiuto di enorme potenza, a cui gli spettatori non possono restare indifferenti in quanto testimoni di una vicenda terribile, quella di un uomo pian piano consumato dalla malattia che si sente imputare la stessa colpa di essere malato, come se fosse stata una sua scelta. Film commovente che induce ad una grande riflessione.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »