ricerca
avanzata

Musica Nel Cuore (La)

Un film in dvd di  Sheridan Kirsten  distribuito da Medusa Video, 2013

Un orfano dallo straordinario talento musicale si ritrova a esibirsi per le strade di New York in compagnia di un uomo misterioso che si prende cura di lui. Ritrovare i suoi genitori è il suo principale obiettivo.

Dettagli del prodotto

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Musica Nel Cuore (La)"
"La musica è sempre attorno a noi. Basta ascoltare"
Kost, 2010-09-11
5

"La musica nel cuore" è un film di una bellezza disarmante. Delicato, non convenzionale, sviluppa il tema del legame familiare senza definirlo con le parole, ma facendo riferimento all’istinto ed alle emozioni. Permeato da un tono squisitamente poetico, coinvolge e commuove. Il filo conduttore dell’intera vicenda è la musica, intesa come un "collante" universale: la musica ci circonda, è dentro e fuori di noi in ogni momento, come se Dio volesse ricordarci che tutte le sue creazioni sono fatte della stessa energia, sono "espressioni della sua voce". Solitamente, però, le persone sono troppo indaffarate per percepirla: solo chi ha un anima sensibile e aperta può accorgersi di come tutte le cose siano collegate fra loro in un’unica universale armonia. Il fatto che la storia suoni poco realistica, i dialoghi siano scarni e le vicende dei protagonisti non vengano spiegate dettagliatamente, non ha nessuna importanza: lo scopo è quello di indurre lo spettatore a lasciarsi trasportare dalla magia della musica. La chiave di lettura viene offerta dallo stesso protagonista del film: “la musica è sempre attorno a noi. Basta ascoltare.”

"Musica Nel Cuore (La)"
"La musica è intorno a noi. Basta ascoltare"
Kost, 2010-09-10
3

La musica nel cuore" è un film di una bellezza disarmante. Delicato, non convenzionale, sviluppa il tema del legame familiare senza definirlo con le parole, ma facendo riferimento all’istinto ed alle emozioni. Permeato da un tono squisitamente poetico, coinvolge e commuove. Il filo conduttore dell’intera vicenda è la musica, intesa come un "collante" universale: la musica ci circonda, è dentro e fuori di noi in ogni momento, come se Dio volesse ricordarci che tutte le sue creazioni sono fatte della stessa energia, sono "espressioni della sua voce". Solitamente, però, le persone sono troppo indaffarate per percepirla: solo chi ha un anima sensibile e aperta può accorgersi di come tutte le cose siano collegate fra loro in un’unica universale armonia. Il fatto che la storia suoni poco realistica, i dialoghi siano scarni e le vicende dei protagonisti non vengano spiegate dettagliatamente, non ha nessuna importanza: lo scopo è quello di indurre lo spettatore a lasciarsi trasportare dalla magia della musica. La chiave di lettura viene offerta dallo stesso protagonista del film: “la musica è sempre attorno a noi. Basta ascoltare.”

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »