ricerca
avanzata

Benvenuti Al Sud

Un film in dvd di  Miniero Luca  distribuito da Medusa Video, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 10,99
  • € 6,99
  • Risparmi il 36% (€ 4,00)

Fedelissimo remake del successo francese "Giù al nord", questa commedia si propone di evidenziare, con occhio benevolo (forse anche troppo), le grandi differenze tra nord e sud Italia. Per Alberto (Claudio Bisio), direttore di un ufficio postale nei dintorni di Milano, il trasferimento a Castell’Abate, incantevole paesino della Campania, viene vissuto inizialmente come un incubo. Le differenze sono tante, dalle usanze al modo di parlare, ma vengono ulteriormente accentuate dalla diffidenza e dai pregiudizi di Alberto. Gli bastano però pochi giorni per cambiare totalmente idea, tra vicende esilaranti che lo legano indissolubilmente ai suoi colleghi di lavoro, uno su tutti Mattia Volpe (interpretato da Alessandro Siani). E così, come previsto dal suo nuovo grande amico Mattia, Alberto piangerà due volte: al suo arrivo e alla sua partenza. Una commedia brillante e a tratti davvero comica, a tratti volutamente stereotipata, dove un ottimo Bisio è ben assistito da attori di talento come Alessandro Siani e Valentina Lodovini. Un unico grande difetto: è totalmente identico a Giù al Nord, battute incluse. Per cui, per chi avesse già visto la versione francese, perde sicuramente molto. In ogni caso un film da vedere.

Recensione Unilibro a cura di Cavaliere Crociato

Dettagli del prodotto

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione DVD a 6,99 €

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Benvenuti Al Sud"
orianakarensara, 2011-10-23
4

anche se remake del film francese, benvenuti al sud è una delle più belle commedie italiane degli ultimi anni. divertente e pungente verso gli atteggiamenti tipicamente lombardi aspettiamo il sequel, questa volta del tutto italiano, che si promette comico quanto il primo

"Benvenuti Al Sud"
Cavaliere Crociato, 2011-09-17
4

Fedelissimo remake del successo francese "Giù al nord", questa commedia si propone di evidenziare, con occhio benevolo (forse anche troppo), le grandi differenze tra nord e sud Italia. Per Alberto (Claudio Bisio), direttore di un ufficio postale nei dintorni di Milano, il trasferimento a Castell’Abate, incantevole paesino della Campania, viene vissuto inizialmente come un incubo. Le differenze sono tante, dalle usanze al modo di parlare, ma vengono ulteriormente accentuate dalla diffidenza e dai pregiudizi di Alberto. Gli bastano però pochi giorni per cambiare totalmente idea, tra vicende esilaranti che lo legano indissolubilmente ai suoi colleghi di lavoro, uno su tutti Mattia Volpe (interpretato da Alessandro Siani). E così, come previsto dal suo nuovo grande amico Mattia, Alberto piangerà due volte: al suo arrivo e alla sua partenza. Una commedia brillante e a tratti davvero comica, a tratti volutamente stereotipata, dove un ottimo Bisio è ben assistito da attori di talento come Alessandro Siani e Valentina Lodovini. Un unico grande difetto: è totalmente identico a Giù al Nord, battute incluse. Per cui, per chi avesse già visto la versione francese, perde sicuramente molto. In ogni caso un film da vedere.

"Benvenuti Al Sud"
galbanino80, 2011-08-04
4

Avevo già visto la versione francese da cui il film è tratto, ma devo dire che mi sono ugualmente divertito. Claudio Bisio è fantastico nei panni dell’uomo del nord che viene trasferito al sud. Ottimo anche l’attore napoletano (mi sfugge in questo momento il nome), coprotagonista.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »