ricerca
avanzata

Grande Sogno (Il)

Un film in dvd di  Placido Michele  distribuito da Medusa Video, 2013

  • Prezzo di Copertina: € 10,49
  • € 9,99
  • Risparmi il 4% (€ 0,50)

Nicola è un giovane poliziotto che ama il teatro e vorrebbe diventare attore. Laura è una studentessa universitaria di matrice cattolica pronta a lottare contro l'ingiustizia. Libero è un leader del movimento studentesco. Gli anni sono quelli che precedono, attraversano e seguono il 1968 e i suoi rivolgimenti. Nicola, infiltrato dai suoi superiori nel movimento, si innamorerà di Laura e cercherà anche di comprendere un mondo che gli è al contempo congeniale e lontano.

Dettagli del prodotto

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione DVD a 9,99 €

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Grande Sogno (Il)"
rossellaman, 2011-11-24
3

Una grande confusione in questo film, una storia d’amore a tre, in un’epoca di libertà sessuale, un’esplosione di voci, che si elevano, ma confuse, un ’68 sullo sfondo, un miscuglio di interventi e azioni, di picchetti, di scontri sociali, di polizie assassine e violente, di limite alla libertà di espressione, di cultura. Ma ad analizzarlo bene, questo film, non ci fa uscire arricchiti, non ci fa comprendere il periodo storico, ci fa domandare solo a che cosa è potuto servire quel momento di rivoluzione e di grandi sogni? Ma erano veramente dei grandi sogni? Se ci si dovesse basare su questo film, non so se è possibile fornire un giudizio positivo, quello che emerge è andiamo contro tutti, facciamo quello che ci pare. Ma la realtà non era proprio così. Probabilmente rimane la confusione interiore del protagonista, che ancora non ha capito se si è trattata di una cosa giusta o sbagliata, e si è ritrovato nel movimento solo di passaggio, continuando nel suo di sogno: quello di fare l’attore. Una frase mi è rimasta: io non devo dare conto a nessuno. Ecco, forse è questo che dobbiamo cambiare per rivoluzionare il mondo. Io devo dare conto a tutti, ma qui si tratta di un giudizio personale che esula la morale del film e quindi mi arresto. Si è andata fraintendendo quella frase di libertà, ed è diventata di menefreghismo assoluto.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »