ricerca
avanzata

Custode Di Mia Sorella (La)

Un film in dvd di  Cassavetes Nick  distribuito da Warner Home Video, 2010

  • Prezzo di Copertina: € 16,99
  • € 9,99
  • Risparmi il 41% (€ 7,00)

Anna è una fantastica undicenne concepita in funzione della malattia della sorella,colpita prematuramente da una grave forma di leucemia. Unica scelta per i genitori,messi davanti alle imponenti esigenze mediche di kate, era quella di procreare in provetta una figlia in tutto e per tutto compatibile genericamente con la sorella.La figura di Kate viene meravigliosamente contornata dando ampio spazio all’analisi delle sue sensazioni ed emozioni, raccontando il suo primo (e dolorosamente unico e breve) amore con un ragazzino malato come lei. Dinnanzi alla richiesta da parte dei genitori di sottoporsi ad un intervento particolarmente rischioso si chiede perché la sua vita debba contare così poco rispetto a quella di kate. E decide allora di fare causa ai suoi genitori per tutelare il suo diritto alla vita e a prestare o meno il consenso ai trattamenti sanitari. Finale a sorpresa per questo film davvero toccante che stimola una riflessione e sui diritti dei minori e sulle nuove scoperte della medicina spesso moralmente deprecabili.

Recensione Unilibro a cura di sofia.caprile

Dettagli del prodotto

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione DVD a 9,99 €

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Custode Di Mia Sorella (La)"
Struggente!
sofia.caprile, 2011-09-22
4

Anna è una fantastica undicenne concepita in funzione della malattia della sorella,colpita prematuramente da una grave forma di leucemia. Unica scelta per i genitori,messi davanti alle imponenti esigenze mediche di kate, era quella di procreare in provetta una figlia in tutto e per tutto compatibile genericamente con la sorella.La figura di Kate viene meravigliosamente contornata dando ampio spazio all’analisi delle sue sensazioni ed emozioni, raccontando il suo primo (e dolorosamente unico e breve) amore con un ragazzino malato come lei. Dinnanzi alla richiesta da parte dei genitori di sottoporsi ad un intervento particolarmente rischioso si chiede perché la sua vita debba contare così poco rispetto a quella di kate. E decide allora di fare causa ai suoi genitori per tutelare il suo diritto alla vita e a prestare o meno il consenso ai trattamenti sanitari. Finale a sorpresa per questo film davvero toccante che stimola una riflessione e sui diritti dei minori e sulle nuove scoperte della medicina spesso moralmente deprecabili.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »