ricerca
avanzata

Il Gladiatore

Un film in dvd di  Scott Ridley  distribuito da Universal pictures, 2008

Ricostruzioni storiche spettacolari, da mozzare il fiato. Nonostante nella pallicola siano presenti errori storici, la qualità del film non ne risente assolutamente. La trama racconta la storia di un uomo fedele al suo imperatore, che riceve un duro colpo, poichè sarà a causa della sua devozione che perderà la sua famiglia e spinto a vivere e a lottare per assicurare giustizia alla moglie e al figlioletto brutalmente massacrati, metterà sotto scacco l’imperatore Commodo, raggiungendo la sua famiglia al compimento dello scopo ultimo della sua esistenza. Nota: il personaggio di Commodo è stato notevolmente stravolto nella sua natura, poichè è storicamente noto che non si sia macchiato di tutti gli atti riprovevoli commessi nel film. Memorabile la colonna sonora, molto suggestiva e affascinante, che rievoca atmosfere celtiche, grazie anche alla peculiare voce di Enya. L’interpretazione di Russel Crow è stata superlativa insieme con il suo antagonista. Costumi pregevoli e curati nei particolari.

Recensione Unilibro a cura di Annalaura Antonelli

Dettagli del prodotto

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Il Gladiatore"
Un capolavoro
Annalaura Antonelli, 2012-07-20
4

Ricostruzioni storiche spettacolari, da mozzare il fiato. Nonostante nella pallicola siano presenti errori storici, la qualità del film non ne risente assolutamente. La trama racconta la storia di un uomo fedele al suo imperatore, che riceve un duro colpo, poichè sarà a causa della sua devozione che perderà la sua famiglia e spinto a vivere e a lottare per assicurare giustizia alla moglie e al figlioletto brutalmente massacrati, metterà sotto scacco l’imperatore Commodo, raggiungendo la sua famiglia al compimento dello scopo ultimo della sua esistenza. Nota: il personaggio di Commodo è stato notevolmente stravolto nella sua natura, poichè è storicamente noto che non si sia macchiato di tutti gli atti riprovevoli commessi nel film. Memorabile la colonna sonora, molto suggestiva e affascinante, che rievoca atmosfere celtiche, grazie anche alla peculiare voce di Enya. L’interpretazione di Russel Crow è stata superlativa insieme con il suo antagonista. Costumi pregevoli e curati nei particolari.

"Il Gladiatore"
Elisaeus, 2012-03-27
5

Diretto da un insuperabile Ridley Scott nel 2000, “Il gladiatore” è uno dei film meglio riusciti dei nostri tempi, soprattutto per il merito del protagonista, Massimo Decimo Meridio, interpretato da un ottimo Russel Crowe, che a mio parere si è calato nella parte alla perfezione. La trama parla di un valente generale, Massimo, che viene scelto dall’imperatore Marco Aurelio per riportare Roma alla repubblica; tuttavia, il figlio di Marco Aurelio, Commodo, deluso e offeso dalla scelta del padre, decide di ucciderlo, di acquisire egli stesso il potere e di condannare Massimo. Fortunatamente quest’ultimo sopravvive, ma per lui si aprirà la strada di una vita da gladiatore che sarà marchiata da un solo obiettivo: la vendetta. Le scene che rimango più impresse nella mente dello spettatore sono indubbiamente quelle della guerra e dei combattimenti dei gladiatori, accompagnati da nobili ed efficaci discorsi, che rendono il protagonista un eroe. Ai sentimenti di ammirazione seguono tuttavia quelli di tristezza, a causa dell’uccisione ingiusta della moglie e del figlio, verso cui lui dimostra un amore fortissimo. La scelta della perfetta colonna sonora sarà un ingrediente in più, che riuscirà a commuovere lo spettatore. Sono sicuro quando affermo che questo è in assoluto il film migliore che io abbia mai visto, perché grazie ad esso ho provato molteplici sentimenti e d’intensità mai provata prima. Un film che consiglio vivamente a tutti non solo di vedere, ma anche di acquistare, affinché possano avere per sempre un vero film capolavoro.

"Il Gladiatore"
orianakarensara, 2011-11-09
3

musiche bellissime e grandi scenografie per il capolavoro di scott. un film imponente come pochi per le grandi scene. da ricordare che è un film, non un documentario, e quindi massimo riconoscimento alla bellezza e fascino di questo film, avvincente e emozionante.

"Il Gladiatore"
il gladiatore che sfidò un impero.
pierofranco angeloni, 2011-09-30
5

Ridotto alla schiavitù dal corrotto, parricida Marco Aurelio Commodo ( interpretato dall’attore Joaquin Phoenix ), il generale romano Massimo ( interpretato dall’eccellente Russell Crowe ), diventa un gladiatore. Le sue prodezze nell’arena lo porteranno a combattere a Roma nel colosseo dove finalmente si completerà la sua vendetta. Il grande regista Ridley Scott ritorna, dopo Blade Ranner e Alien, con un film epico sul periodo storico più importante degli ultimi duemila anni: la gloria e l’inizio del declino del Grande Impero Romano. Un eccellente film, da avere nella propria collezione.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »