ricerca
avanzata

I tre dell'operazione Drago

Un film in dvd di  Clouse Robert  distribuito da Warner home, 2011

I 3 dell’operazione drago rappresenta soprattutto due cose. Il testamento di un grandissimo atleta e uomo di spettacolo, perchè Bruce Lee non era solo un tira calci come molti potrebbero pensare, ma anche un artista a 360°, e soprattutto, ha dato il LA ad una nuova generazione di film e di attori proprio con questo film. Tra ambientazioni esotiche, musica funk e arti marziali, la storia prende il volo a ritmo incalzante, senza mai annoiare o risultare scontata. Ciò che si nota immediatamente è la QUALITA’ delle scene di lotta. Non ci sono personaggi fintissimi che con un salto superano un palazzo o che volteggiano per ore in aria duellando cn un avversario altrettanto ridicolo, ma vere scene di combattimento altamente coreografate e mai inutili. Da apprezzare soprattutto come il film riesca a essere adrenalinico senza pistole o bombe. E’ da notare come nel film non si sviluppi soltanto una trama che mischia spy movie, sport e vendetta , ma anche una tela su cui Lee ha potuto esporre i suoi pensieri e teorie sulle arti marziali ( " l’arte di combattere senza combattere " ne è un chiaro esempio ). Per farla breve, se volete disintossicarvi dai vari Jet Li che han riportato le arti marziali nei film 40 anni indietro, godetevi questa stupenda pellicola e noterete la differenza.

Recensione Unilibro a cura di Alex Lzz

Dettagli del prodotto

  • Titolo: I tre dell'operazione Drago
  • Regia:  Clouse Robert
  • Distributore: Warner home
  • Data di Pubblicazione: 2011
  • Genere: Avventura
  • Cast:  Ahna Capri Bruce Lee John Saxon
  • Durata: 97'
  • Vietato ai minori: 18
  • Formato video: 2,40:1
  • Codice area: 2 (Europa/Giappone)
  • Colore: 
  • Lingue: Francese, Inglese, Italiano
  • Sottotitoli: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Olandese, Arabo, Bulgaro, Rumeno
  • EAN-13: 7321958286333
 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"I tre dell'operazione Drago"
Il papà di un genere!
Alex Lzz, 2012-03-12
4

I 3 dell’operazione drago rappresenta soprattutto due cose. Il testamento di un grandissimo atleta e uomo di spettacolo, perchè Bruce Lee non era solo un tira calci come molti potrebbero pensare, ma anche un artista a 360°, e soprattutto, ha dato il LA ad una nuova generazione di film e di attori proprio con questo film. Tra ambientazioni esotiche, musica funk e arti marziali, la storia prende il volo a ritmo incalzante, senza mai annoiare o risultare scontata. Ciò che si nota immediatamente è la QUALITA’ delle scene di lotta. Non ci sono personaggi fintissimi che con un salto superano un palazzo o che volteggiano per ore in aria duellando cn un avversario altrettanto ridicolo, ma vere scene di combattimento altamente coreografate e mai inutili. Da apprezzare soprattutto come il film riesca a essere adrenalinico senza pistole o bombe. E’ da notare come nel film non si sviluppi soltanto una trama che mischia spy movie, sport e vendetta , ma anche una tela su cui Lee ha potuto esporre i suoi pensieri e teorie sulle arti marziali ( " l’arte di combattere senza combattere " ne è un chiaro esempio ). Per farla breve, se volete disintossicarvi dai vari Jet Li che han riportato le arti marziali nei film 40 anni indietro, godetevi questa stupenda pellicola e noterete la differenza.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »