ricerca
avanzata

Paura a Bologna. Storia di cinque rapimenti. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Melchionda Achille  edito da Pendragon, 2010

Sempre più di frequente, negli anni Ottanta, Bologna si fa teatro di crimini e violenze di varia matrice. Terrorizzata, la cittadinanza si barrica nelle case, installa inferriate e sistemi d’allarme, ma non riesce ad arginare la ferocia senza scrupoli dell’Anonima sequestri, che in pochi anni mette a segno cinque rapimenti, con modalità ed esiti diversi: solo cinque giorni per il giovane Francesco Segafredo, “re del caffè”; oltre tre mesi per la bella Ludovica Rangoni Machiavelli, ostaggio “sbagliato” perché la famiglia non dispone dell’enorme riscatto richiesto; 67 giorni e una ferita difficile da rimarginare per Patrizia Bauer; fino ai tragici episodi, terminati con la morte, di Alessandro Fantazzini ed Eugenio Gazzotti. Con la passione che lo contraddistingue, Achille Melchionda ricostruisce passo dopo passo i momenti salienti di questi avvenimenti della cronaca locale e nazionale, affidandosi a quotidiani dell’epoca e ad estratti degli atti processuali.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Paura a Bologna. Storia di cinque rapimenti. E-book. Formato Mobipocket
  • AutoreMelchionda Achille
  • Editore: Pendragon
  • Data di Pubblicazione: 27 Luglio '10
  • Genere: STORIA D'EUROPA
  • ArgomentiBologna Storia
  • Pagine: 246
  • Formato: Mobipocket
  • Protezione: nessuna
  • ISBN-13: 9788883429781