ricerca
avanzata

Insegnare e apprendere. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Marchive Alain  edito da Giunti Scuola, 2014

PER INSEGNARE BISOGNA PENSARE IN MODO CORRETTO:questo concetto è legato all’etica che deve essere alla base di ogni pratica educativa. pensare in modo corretto significa Rischiare( andare al di la del proprio sapere, cioè mettersi in discussione e quindi continuare ad imparare), significa rifiutare ogni discriminazione, rispettare l’identità culturale dell’alunno( le sue esperienze che gli vengono dall’ambiente sociale da cui proviene), significa saper ascoltare "non è parlando-soprattutto dall’alto in basso- che impariamo ad ascoltare ma è ascoltando che impariamo a parlare con gli altri" . Significa RISPETTARE L’AUTONOMIA DELL’ESSERE DELL’EDUCANDO: perché essere consapevoli della nostra incompiutezza ci rende etici ed essendo etici dobbiamo rispettare l’autonomia dell’alunno, cioè il suo linguaggio, la sua inquietudine, la sua legittima ribellione e la sua curiosità .il suo essere insomma! e lo si può fare attraverso un’ autentica capacità dialogica quella in cui, cioè, i soggetti coinvolti- quindi anche l’educatore- imparano e crescono nelle diversità.

Recensione Unilibro a cura di Seby
1
3

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Insegnare e apprendere. E-book. Formato EPUB
  • AutoreMarchive Alain
  • Editore: Giunti Scuola
  • Data di Pubblicazione: 03 Gennaio '14
  • Genere: EDUCAZIONE
  • Pagine: 192
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Filigrana digitale
  • Dimensione Kb: 501
  • ISBN-13: 9788809775329
 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Insegnare e apprendere. E-book. Formato EPUB"
Seby, 2012-03-24
3

PER INSEGNARE BISOGNA PENSARE IN MODO CORRETTO:questo concetto è legato all’etica che deve essere alla base di ogni pratica educativa. pensare in modo corretto significa Rischiare( andare al di la del proprio sapere, cioè mettersi in discussione e quindi continuare ad imparare), significa rifiutare ogni discriminazione, rispettare l’identità culturale dell’alunno( le sue esperienze che gli vengono dall’ambiente sociale da cui proviene), significa saper ascoltare "non è parlando-soprattutto dall’alto in basso- che impariamo ad ascoltare ma è ascoltando che impariamo a parlare con gli altri" . Significa RISPETTARE L’AUTONOMIA DELL’ESSERE DELL’EDUCANDO: perché essere consapevoli della nostra incompiutezza ci rende etici ed essendo etici dobbiamo rispettare l’autonomia dell’alunno, cioè il suo linguaggio, la sua inquietudine, la sua legittima ribellione e la sua curiosità .il suo essere insomma! e lo si può fare attraverso un’ autentica capacità dialogica quella in cui, cioè, i soggetti coinvolti- quindi anche l’educatore- imparano e crescono nelle diversità.