ricerca
avanzata

Pionieri dell'inconscio in Russia. Saggi di P. P. Blonskij, B. D. Fridman, A. R. Luria, M. A. Ressner, L. S. Vygotskij. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Angelini Alberto  edito da Liguori, 2013

La psicoanalisi fu accolta in Russia, ancor prima di venire conosciuta in molti paesi occidentali. Due società psicoanalitiche furono fondate a Mosca e Kazan, una prima, l'altra dopo la rivoluzione d'Ottobre. Parteciparono al movimento psicoanalitico personalità come Aleksandr R. Luria, poi divenuto il padre della neuropsicologia contemporanea, e Lev S. Vygotskij, fondatore della scuola psicologica "storico-culturale". A loro si affiancarono altri illustri studiosi e la psicoanalisi, in ambito teorico, prosperò fino alla seconda metà degli anni Venti, allorché divenne bersaglio di dure critiche ideologiche. Travolta da quel ciclone politico che penalizzò tanti aspetti della scienza e della cultura sovietiche, la psicoanalisi, assieme a una più generale riflessione sull'inconscio, sarebbe riapparsa in una Russia rinnovata solo dopo più di mezzo secolo.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Pionieri dell'inconscio in Russia. Saggi di P. P. Blonskij, B. D. Fridman, A. R. Luria, M. A. Ressner, L. S. Vygotskij. E-book. Formato PDF
  • AutoreAngelini Alberto
  • Editore: Liguori
  • Collana: Inconscio e cultura
  • Data di Pubblicazione: 10 Giugno '13
  • Genere: SCIENZE MEDICHE. MEDICINA
  • Pagine: 272
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788820762056