ricerca
avanzata

Una favola per la libertà. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Luciano Alessandra  edito da Narcissus.me, 2014

Che cosa è la libertà? Quando se ne parla si tende a pensare solo agli aspetti relativi alle libertà civili, sociali, politiche, culturali o religiose. Ma tutte queste definizioni presuppongono un concetto di libertà più profondo che ha a che fare con la “libera scelta” e, soprattutto, con la facoltà di “poter scegliere liberamente”. Questa favola è dedicata ai bambini e un po’ anche agli adulti. Ho desiderato parlare della libertà senza che questa idea assoluta, di cui ogni essere umano sente prima o poi il richiamo nella sua esistenza, possa essere strumentalizzata in modo demagogico. Quante guerre si combattono in nome della libertà e della pace? Ma quante autentiche libertà conquistano queste guerre vinte con le armi e l’affermazione di un potere che restaura nuove oppressioni? In questa favola la libertà è considerata innanzitutto una condizione esistenziale che ogni individuo conquista solo riconoscendo a se stesso, e agli altri individui, la possibilità di scegliere. Perchè il rispetto della libertà degli altri implica il coraggio di scegliere la propria, a dispetto dei condizionamenti, delle paure di perdere vantaggi personali, dei compromessi, delle sicurezze che le gabbie dorate della vita possono offrire. Come diceva il filosofo Nicola Abbagnano nel suo libro Possibilità e libertà: “ La libertà non è una scelta, ma una possibilità di scelta...” La società felice e giusta che tutti auspichiamo si fonda su questa possibilità: un diritto che deve essere riconosciuto ad ognuno. Perché la libertà è soprattutto una conquista interiore. Non un concetto da comprendere, ma un’esperienza da vivere. A qualsiasi età.

Informazioni bibliografiche