ricerca
avanzata

La fragile concordia. Stato e cattolici in centocinquant'anni di storia italiana. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Tornielli Andrea  edito da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2011

Il Risorgimento ha visto, con la nascita dello Stato italiano, l'abbandono forzato del potere temporale da parte del papato: il Vaticano, di fatto parte di Roma e dell'Italia, è diventato un fazzoletto di terra indipendente. Questa svolta ha segnato il ruolo peculiare dei cattolici nella nostra storia politica, inaugurando un rapporto controverso, discusso e spesso travagliato. Un legame che dura ancora oggi, e i cui delicati equilibri hanno dato adito a interpretazioni fortemente divergenti. Tornielli, in un saggio affascinante e scrupoloso, propone finalmente la ricostruzione equilibrata e obiettiva della lunga convivenza: il ruolo di Pio IX durante il Risorgimento, la nascita del Partito Popolare, il rapporto tra Chiesa e fascismo, gli anni della Dc, fino al ruolo dei cattolici nel panorama odierno. Un profilo libero da estremismi che, riconoscendo le luci e le ombre di questa difficile relazione, ci aiuta a comprendere il nostro passato e immaginare il nostro futuro.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: La fragile concordia. Stato e cattolici in centocinquant'anni di storia italiana. E-book. Formato EPUB
  • AutoreTornielli Andrea
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Data di Pubblicazione: 23 Marzo '11
  • Genere: STORIA D'EUROPA
  • ArgomentiItalia Storia
  • Pagine: 220
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788858615676