ricerca
avanzata

Il fascismo e gli ebrei. Il razzismo antisemita nell'ideologia e nella politica del regime. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Ventura Angelo  edito da Donzelli, 2014

Una vera comprensione dell’Italia repubblicana si può avere solo se si parte da uno studio approfondito del fascismo, e in particolare del ruolo delle élites intellettuali e del grave e delicato nodo del razzismo italiano e della persecuzione antiebraica. Da questa radicata consapevolezza storiografica – e prima ancora etico-civile – prende lemosse Angelo Ventura nei magistrali contributi sul fascismo, l’ideologia antisemita e la persecuzione contro gli ebrei che vengono per la prima volta proposti e organizzati in volume. Storico tra i più valenti e rigorosi della sua generazione, Ventura affronta qui una delle questioni più spinose del nostro Novecento: capire se l’ideologia razzista sia stata il frutto di qualche bellicosa intemperanza dell’ala più intransigente del fascismo militante, o se invece non sia penetrata nei gangli più profondi della cultura nazionale, insediandosi fin nel cuore delle più sofisticate «cittadelle» intellettuali e delle più prestigiose università. In questi saggi, Angelo Ventura disegna un profilo profondamente innovativo dell’antisemitismo italiano e offre al contempo il giudizio più equilibrato e completo sull’opera di un altro grande storico del fascismo, Renzo De Felice. Fu solo tra la fine del Novecento e l’inizio del nuovo secolo che, grazie all’apporto di fondamentali studi, si riuscì a porre la questione entro una griglia interpretativa compiutamente articolata e totalmente persuasiva, evitando quella sottovalutazione della componente antisemita nel bagaglio ideologico e politico del fascismo che costituiva il pericolo insito nella lettura defeliciana. E tuttavia il valore aggiunto del lavoro di Ventura, sottolinea Sergio Luzzatto nella sua introduzione, «deriva dalla padronanza con cui lo storico padovano maneggia il concetto di “svolta”»: è infatti sulla genesi della svolta antiebraica che Ventura sposta l’attenzione, facendo emergere il terreno di coltura che ne permise la nascita; una «svolta» tutt’altro che repentina e inaspettata, ma già in nuce nell’ideologia fascista e, in generale, nella cultura italiana, di cui Mussolini, ribadisce Ventura, non faceva che interpretare umori e orientamenti.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Il fascismo e gli ebrei. Il razzismo antisemita nell'ideologia e nella politica del regime. E-book. Formato PDF
  • AutoreVentura Angelo
  • Editore: Donzelli
  • Data di Pubblicazione: 10 Aprile '14
  • Genere: STORIA D'EUROPA
  • ArgomentiItalia Storia Fascismo Antisemitismo
  • Pagine: 180
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788868431051
Dello stesso autore: Angelo Ventura
Potrebbero interessarti anche questi prodotti
La Sila di Calabria: Fra riformismo borbonico e rivoluzione liberale. E-book. Formato Mobipocket ebook di Francesco Pappalardo
La Sila di Calabria: Fra riformismo borbonico e rivoluzione liberale. E-book. Formato Mobipocket
Francesco Pappalardo 
edizioni D'Ettoris
download immediato
€ 6,99
Gli anni di Firenze. E-book. Formato EPUB ebook
Gli anni di Firenze. E-book. Formato EPUB

edizioni Laterza collana I Robinson. Letture;
download immediato
€ 9,99
1513. Machiavelli, il carcere, Il Principe. Gli anni di Firenze. E-book. Formato EPUB ebook di Maurizio Viroli
1513. Machiavelli, il carcere, Il Principe. Gli anni di Firenze. E-book. Formato EPUB
Maurizio Viroli 
edizioni Laterza collana Ebook Laterza;
download immediato
€ 0,99
O città di Milano.... E-book. Formato Mobipocket ebook di Carlo Borromeo (san)
O città di Milano.... E-book. Formato Mobipocket
Carlo Borromeo (san) 
edizioni Il Club di Milano
download immediato
€ 0,99