ricerca
avanzata

Echi di partenze. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Anna Rita Bianconi  edito da Aletti, 2014

"Partenze" è il titolo di questo volume di poesie, il mio quarto libro, ed il significato della parola è il filo conduttore che unisce liriche con argomenti diversi, ma che si riannodano al "partire", di diversa portata, che può estrinsecarsi nelle "prime scritture" di mia figlia bambina, e quindi in una partenza intesa nel senso di progresso dallo stadio infantile a quello in cui si comincia ad usare la scrittura, la parola scritta sul foglio, come modo di espressione dopo il parlato, o di allontanamento da una situazione di vita adolescenziale per andare verso una vita più adulta, come nella poesia "Passeggiata", o dello scorrere inevitabile del tempo nell'omonima poesia (Il tempo), per arrivare al saluto definitivo che accompagna la morte di persone care o di animali, essi pure cari, della mia vita. Anche nella prima poesia del libro ("Mare di ardesia"), molto distante cronologicamente dalle altre, è possibile riconoscere la presenza, se pur velata, di questo tema: c'è stata una partenza reale, concreta, per una vacanza, ma ce n'è anche un'altra: è l'allontanarsi da una situazione e da un'emozione per raggiungerne una nuova, almeno nel proprio desiderio. Tra tante partenze, nell'ultima poesia, si prefigura l'ultima, la mia, e la poesia "E per il tempo" chiude il volume come una specie di testamento poetico.

Informazioni bibliografiche