ricerca
avanzata

Leggende di Venezia. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Scandellari Armando  edito da Helvetia, 2013

Le leggende di Venezia nascono dal cuore stesso della Serenissima, dal suo intrico di calli, dallo sciabordio dell'acqua in fondo ai canali, dallo sguardo acquoso di una 'vecia' seduta sui gradini di casa. Parlano di un tempo incantato, dove la gente si confrontava quotidianamente con miracoli e truffe, con la realtà di una città in continuo mutamento, ricca di umori e di frenetica vitalità. E allora ritroviamo marinai, preti viziosi, streghe dabbene, killer, fantasmi, santi, innamorati, perseguitati. Riviviamo le origini di Venezia, quelle del merletto di Torcello, delle marionette, la Festa della Sensa, il Carnevale. Ci coccoliamo un po' nel rileggere la curiosa leggenda del 'bòcolo', che ancora oggi ogni 25 aprile i veneziani regalano alle loro innamorate. Con il cuore in gola seguiamo la storia del povero 'fornareto' o, di Biasio 'el luganeghèr', il salsicciaio diabolico che preparava lo 'sguazeto' con le dita dei 'fantolini'. Partecipiamo alle disavventure di Natalina, innamorata dell'uomo sbagliato perché ebreo, o a quelle di Marcella, che denuncia una falsa cospirazione ai danni della Repubblica e la paga molto cara...

Informazioni bibliografiche