ricerca
avanzata

La rivoluzione, ma a partire da sé. Un sogno ancora praticabile. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Cavadi Augusto  edito da Ipoc, 2014

Vecchie e nuove generazioni sembrano oggi accomunate dal medesimo senso di impotenza e di rinunzia: il mondo è storto e non ci si può fare nulla. Bisogna rassegnarsi a cavarsela da soli navigando a vista, evitando il peggio. Qualcuno, però, non ha gettato la spugna e ritiene ancora possibile, anzi più necessario di prima, lottare per un mondo diverso. Così prova a testimoniare perché e come abbia senso impegnarsi esistenzialmente, socialmente e politicamente. Non un invito generico in stile new age, neppure un prontuario da seguire pedissequamente. L'autore di questo breve saggio è infatti un filosofo-in-pratica che dedica la professione a coniugare le domande di fondo più radicali con l'esplorazione di possibili vie operative attraverso cui iniziare, da subito, a cambiare qualcosa: far pensare per agire, in vista della giustizia "completa", dare a tutti la possibilità di essere felici già sulla Terra. Per chi non vuole sprecare la vita e intuisce quanto sapore si possa scoprire in un'esistenza intensamente impegnata.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: La rivoluzione, ma a partire da sé. Un sogno ancora praticabile. E-book. Formato Mobipocket
  • AutoreCavadi Augusto
  • Editore: Ipoc
  • Collana: Anthropeios
  • Data di Pubblicazione: 22 Marzo '14
  • Genere: FILOSOFIA OCCIDENTALE MODERNA
  • Pagine: 106
  • Formato: Mobipocket
  • Protezione: Filigrana digitale
  • ISBN-13: 9788867720910