ricerca
avanzata

Benvenuti nella mia cucina. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Parodi Benedetta  edito da Vallardi A., 2010

Tutti coloro che seguono Benedetta Parodi nella sua trasmissione televisiva e hanno acquistato e apprezzato il primo ricettario “Cotto e mangiato”, non avranno di certo resistito alla tentazione di accaparrarsi anche il secondo e atteso volume, “Benvenuti nella mia cucina”. Io sono tra questi. Dopo aver gradito e sperimentato lo stile essenziale, economico e velocissimo delle tante e gustose ricette contenute nel primo libro, non è possibile perdersi neanche una pagina del secondo, del quale credo di aver già provato quasi tutte le preparazioni. Questa volta il manuale è organizzato in forma di diario gastronomico, suddiviso nei mesi dell’anno (da settembre ad agosto); ognuna delle oltre 200 ricette inedite, ed infallibili, è anticipata da un commento, una riflessione, un ricordo e un aneddoto dell’autrice che, in questo modo, condivide con il lettore - sempre con genuinità e un pizzico di ironia - la propria vita familiare e professionale. Anche questo volume, come il precedente, si presenta non come un formale e sofisticato ricettario di alta cucina, bensì come un prontuario, una sorta di guida pratica per la risoluzione dei problemi legati alla preparazione dei pasti di tutti i giorni, pieno zeppo di idee furbissime e stratagemmi molto utili. Anche il corredo fotografico non è altisonante: le illustrazioni sono pochissime e di una semplicità ed efficacia disarmanti. E credo che proprio in questi elementi sia racchiuso il segreto dell’enorme successo della cuoca-giornalista Benedetta Parodi.

Recensione Unilibro a cura di Farfalla99
1
4

Informazioni bibliografiche

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Benvenuti nella mia cucina. E-book. Formato EPUB"
Un secondo round all’altezza delle aspettative
Farfalla99, 2012-03-08
4

Tutti coloro che seguono Benedetta Parodi nella sua trasmissione televisiva e hanno acquistato e apprezzato il primo ricettario “Cotto e mangiato”, non avranno di certo resistito alla tentazione di accaparrarsi anche il secondo e atteso volume, “Benvenuti nella mia cucina”. Io sono tra questi. Dopo aver gradito e sperimentato lo stile essenziale, economico e velocissimo delle tante e gustose ricette contenute nel primo libro, non è possibile perdersi neanche una pagina del secondo, del quale credo di aver già provato quasi tutte le preparazioni. Questa volta il manuale è organizzato in forma di diario gastronomico, suddiviso nei mesi dell’anno (da settembre ad agosto); ognuna delle oltre 200 ricette inedite, ed infallibili, è anticipata da un commento, una riflessione, un ricordo e un aneddoto dell’autrice che, in questo modo, condivide con il lettore - sempre con genuinità e un pizzico di ironia - la propria vita familiare e professionale. Anche questo volume, come il precedente, si presenta non come un formale e sofisticato ricettario di alta cucina, bensì come un prontuario, una sorta di guida pratica per la risoluzione dei problemi legati alla preparazione dei pasti di tutti i giorni, pieno zeppo di idee furbissime e stratagemmi molto utili. Anche il corredo fotografico non è altisonante: le illustrazioni sono pochissime e di una semplicità ed efficacia disarmanti. E credo che proprio in questi elementi sia racchiuso il segreto dell’enorme successo della cuoca-giornalista Benedetta Parodi.