ricerca
avanzata

Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europa contemporanea. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Cammarano F. (cur.) Cavazza S. (cur.)  edito da Il Mulino, 2011

La trasformazione dell'avversario politico in nemico, la contestazione della sua legittimità come competitore nella lotta per il potere: sono queste le dinamiche che hanno portato lo scontro politico in Italia a livelli sempre più aspri. Il carattere rissoso della politica italiana non è però solo un fenomeno nazionale, è anche la spia di processi di delegittimazione dell'avversario che rimandano alla stessa natura del conflitto politico nella società contemporanea. Regimi e partiti politici sono stati spesso al centro di un'opera di delegittimazione messa in atto da avversari a volte inconsapevoli degli effetti degenerativi prodotti dal ricorso a tale arma, e sono state proprio le democrazie a subire i danni maggiori per tali azioni. Il volume esplora i processi di delegittimazione nell'Europa dell'Otto e Novecento, con una chiave di lettura storico-comparata e con l'obiettivo di offrire un contributo alla riflessione sui meccanismi che la determinano.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europa contemporanea. E-book. Formato EPUB
  • AutoriCammarano F. (cur.) Cavazza S. (cur.)
  • Editore: Il Mulino
  • Data di Pubblicazione: 01 Settembre '11
  • Genere: STORIA D'EUROPA
  • ArgomentoPolitica
  • Pagine: 240
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Filigrana digitale
  • ISBN-13: 9788815304957