ricerca
avanzata

Mutazioni e permanenze nella storia navale del Mediterraneo. Secc. XVI-XIX. Annali di storia militare europea. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Candiani G. (cur.) Lo Basso L. (cur.)  edito da Franco Angeli, 2010

La storia marittima del Mediterraneo tra la fine del Cinquecento e il XVIII secolo è consideratà come una fase di inesorabile decadenza dell'area dopo gli exploits basso medievali e cinquecenteschi. Se la storiografia più recente ha cominciato a rivisitare questa tradizione negativa con un occhio meno sconsolato e più attento alle effettive dinamiche che andavano maturando tra Gibilterra e i Dardanelli, questa rielaborazione ha investito solo l'ambito più generale della storia marittima e commerciale, e in parte anche quella economica, senza invece toccare gli aspetti più propriamente navali. Sotto questo profilo, il Mediterraneo rimane ancor oggi il regno esclusivo della galea, considerata la migliore dimostrazione, "la prova provata" dell'incapacità di un ambiente tecnologicamente retrogrado e oscurantista di evolversi in un mondo dominato dal vascello. Una visione antiquata che i saggi contenuti in questo volume rielaborano alla luce di nuove interpretazioni.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Mutazioni e permanenze nella storia navale del Mediterraneo. Secc. XVI-XIX. Annali di storia militare europea. E-book. Formato PDF
  • AutoriCandiani G. (cur.) Lo Basso L. (cur.)
  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: Varie. Saggi e manuali
  • Data di Pubblicazione: 01 Gennaio '10
  • Genere: STORIA D'EUROPA
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Anteprima: Permesso senza limiti
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Non permesso
  • Da testo a voce: Non permesso
  • ISBN-13: 9788856886832