ricerca
avanzata

Roma in transizione. Ceti popolari, lavoro e territorio nella prima età giolittiana. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Carusi P. (cur.)  edito da Viella, 2013

I primi anni del Novecento rappresentarono per la capitale del Regno d'Italia un periodo di rapida e sostanziale trasformazione. Nel momento in cui il Paese si avviava a una nuova fase politico-sociale - e a uno squilibrato decollo industriale - Roma esemplificava le contraddizioni di un tessuto nazionale in bilico tra passato e modernità, tra sviluppo e arretratezza, tra società di massa e antiche reti di notabili. Il volume, attraverso un approccio multidisciplinare, cerca di cogliere alcuni aspetti di questa fondamentale transizione, focalizzando l'attenzione sull'emergere di nuove istanze provenienti da un territorio cittadino e provinciale in rapido mutamento ambientale e sulla pressante richiesta dei ceti popolari di incidere sui processi decisionali politico-amministrativi. In tal senso l'osservatorio privilegiato è il mondo del lavoro, ma vengono studiati anche altri settori chiave nel processo di integrazione delle masse, come l'istruzione professionale, l'assistenza nei quartieri popolari, la presenza femminile, l'associazionismo studentesco.

Informazioni bibliografiche