ricerca
avanzata

Spatial practices. Funzione pubblica e politica dell'arte nella società delle reti. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Guida Cecilia  edito da Franco Angeli, 2012

Cos'è uno spazio pubblico oggi? Come può l'arte interessarsi alla realtà sociale e politica negli spazi urbani? Cosa significa partecipazione nella società delle reti? Quali effetti hanno le pratiche pubbliche e politiche sul sistema dell'arte? Il volume affronta questi interrogativi inquadrandoli all'interno di un ampio contesto storico, tecno-culturale e sociale per analizzare cosa significa per l'arte spostarsi negli spazi della vita quotidiana e della comunicazione contemporanea. Spatial practices è una "parola chiave" che indica la compresenza dello spazio e del tempo nelle esperienze estetiche degli spazi pubblici della città postmoderna e della rete, secondo una distinzione tra le due realtà qui intesa come unicamente operativa. Il testo, rileggendo la relazione tra le diverse pratiche artistiche come un rapporto di continuità e di scambio, mostra come le procedure partecipative all'opera nella metropoli anticipino, dialoghino e si completino con quelle degli ambienti comunicativi del Web.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Spatial practices. Funzione pubblica e politica dell'arte nella società delle reti. E-book. Formato PDF
  • AutoreGuida Cecilia
  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: Emoticon. Segni passaggi territori
  • Data di Pubblicazione: 01 Gennaio '12
  • Genere: SCIENZE SOCIALI
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Anteprima: Permesso senza limiti
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Non permesso
  • Da testo a voce: Non permesso
  • ISBN-13: 9788856854374