ricerca
avanzata

Il Cantico di Natale . E-book. Formato PDF

Un ebook di  Dickens Charles  edito da Libri da Leggere, 2015

Charles Dickens è lo scrittore inglese nato nel 1812 e, probabilmente, è noto alla maggior parte delle persone proprio per il suo Cantico di Natale che ha avuto nei secoli una serie infinita di rivisitazioni e trasposizioni cinematografiche. Forse perché lo scrittore è in grado di coinvolgere con questa storia sia i grandi che i piccini attraverso una novella commovente e dal lieto fine poco scontato. Egli presenta al lettore un racconto fantastico che racchiude verità profonde. Sulle prime l’autore si concentrò per fare colpo su Stevenson. Una volta raccolta l’attenzione dell’editore la storia venne pubblicata nel 1843. Già dalle prime comparse sugli scaffali delle librerie, il volume ebbe un grande successo essendo pubblicato, successivamente, anche in edizione deluxe voluta dalla Chapman and Hall. Nel libro egli narra la storia di Scrooge un uomo interessato soltanto al suo denaro. Egli è scortese e burbero con tutti, mai propenso a sorridere o a fare del bene. E’ la notte della Vigilia di Natale quando gli appaiono in sogno tre fantasmi. Questi ultimi rappresentano il suo passato, il suo presente ed il suo futuro. Nel corso della notte capirà che è necessario dare una direzione diversa ai pochi anni che gli restano da vivere. L’ambientazione a Natale non è un caso perché i suoi racconti sono scritti proprio con l’esigenza di far diventare quel periodo magico dell’anno l’occasione giusta per sentirsi migliori. Un altro obiettivo di Dickens è, senza dubbio, quello di suscitare un senso di autocritica nei suoi lettori. Il testo viene considerato da alcuni esperti come una morality molto simile a quella delle rappresentazioni medioevali o, semplicemente, ai simboli religiosi melodrammatici. Ed è proprio questo che rappresenta Il Cantico di Natale: un melodramma in cinque atti in cui le apparizioni si aprono e si chiudono. Non mancano le scenette umoristiche o allegre, certo ma il messaggio che Dickens vuole comunicare è sempre in primo piano. Il racconto ha ispirato alcune figure simbolo del capitalismo anglosassone moderno. Tra questi Zio Paperone chiamato in inglese, appunto, Uncle Scrooge.

Informazioni bibliografiche