ricerca
avanzata

Infernaliana. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Nodier Charles  edito da Faligi, 2013

Tra tutti gli errori popolari, la credenza nel vampirismo è certamente la più assurda; forse perfino più dei racconti di fantasmi. I vampiri non furono conosciuti che verso il diciottesimo secolo. La Valacchia, l'Ungheria, La Polonia e la Russia furono le loro culle. Voltaire, nel suo Dizionario Filosofico, ci dice: "Non si sentì parlare di vampiri che a partire dal 1730 e fino al 1735; si spiavano, si cavava loro il cuore, erano bruciati: assomigliavano agli antichi martiri; più li si bruciava e più ce n'erano. "È stupefacente che esseri ragionevoli abbiano potuto credere così a lungo che i morti uscissero dai cimiteri di notte per andare a succhiare il sangue ai vivi, e che gli stessi morti poi tornassero alle loro bare. Tuttavia, siamo in grado di certificare che persone stimabili vi abbiano creduto, e che la stessa autorità sia stata utilizzata per propagare simili assurdità. Invitiamo i nostri lettori a diffidare di questi racconti come delle storie di presunti fantasmi, di streghe, diavoli, ecc. Tutto ciò che si può dire e scrivere su questo argomento, non ha alcuna autenticità e non merita di essere creduto. Abbiamo tratto tanti racconti da autori diversi: Langlet-Dufresnois, Le Mille e una Notte, Calmet, ce li hanno forniti. Molti sono frutto della nostra immaginazione e, se non ne citiamo gli autori, è perché ciò avrebbe richiesto un'eccessiva lunghezza. Inoltre, se il vampirismo data solo da un circa un secolo, la credenza nei fantasmi, nelle streghe, risale, credo, alla creazione del mondo, senza che nessuno di buon senso, possa garantire di avere visto o vissuto.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Infernaliana. E-book. Formato EPUB
  • AutoreNodier Charles
  • Editore: Faligi
  • Data di Pubblicazione: 07 Febbraio '13
  • Genere: LETTERATURE STRANIERE: TESTI
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Filigrana digitale
  • Anteprima: Permesso limitato a 20 Pagine
  • ISBN-13: 9788857417011