ricerca
avanzata

Romaine Brooks la «Cinerina» di D'Annunzio. Itinerari d'amore e d'arte fra Parigi, Venezia e Capri. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Sandomenico Ciro  edito da Liguori, 2014

Nel 1909, recandosi in visita alla sua villa La Capponcina presso Firenze, Romaine Brooks conobbe Gabriele D'Annunzio. Il poeta era all'apice della fama, oltre che per i meriti letterari, anche per le eroiche imprese militari, per la travolgente oratoria dispiegata nella propaganda bellica, così come nei corteggiamenti amorosi che gli valsero la nomea d'irresistibile conquistatore, e per lo sfarzo decadente della sua turbinosa e "inimitabile" vita. Il rapporto si rinsaldò nel marzo del 1910 quando D'Annunzio, per sottrarsi ai creditori, riparò "in esilio" a Parigi, dove Romaine allora viveva. A lui fu dedicato il catalogo della prima mostra della Brooks alle Galeries Durand-Ruel, nel maggio del 1910. Divenuta sua confidente e protettrice, Romaine gli procurò un "rifugio" nella villa Saint-Dominique ad Arcachon. A quel periodo risale il breve interludio amoroso tra Romaine e il poeta, bruscamente interrotto dalla violenta intromissione dell'amante di D'Annunzio, la possessiva Madame de Goloubeff, detta "Donatella".

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Romaine Brooks la «Cinerina» di D'Annunzio. Itinerari d'amore e d'arte fra Parigi, Venezia e Capri. E-book. Formato PDF
  • AutoreSandomenico Ciro
  • Editore: Liguori
  • Collana: Biografie
  • Data di Pubblicazione: 10 Aprile '14
  • Genere: PITTURA
  • Pagine: 236
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788820761653