ricerca
avanzata

L' uomo e l'economia. L'uomo greco. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Mossé Claude  edito da Laterza, 2012

L' uomo e l'economia. L'uomo greco. E-book. Formato EPUB ebook di Claude Mossé
  • Leggi l'estratto in pdf
  • Scrivi la tua recensione
  • Segnala ad un amico il prodotto

Nella Politica, Aristotele ha definito l'uomo greco con la nota formula di zoon politikòn, animale politico. La traduzione, però, limita il senso dato dal filosofo a questa formula; con essa, Aristotele intendeva che quello che distingue il greco dagli altri uomini era il fatto di vivere nel seno di quella forma di organizzazione superiore che era la città. Ma la caratteristica del cittadino era precisamente di possedere l'arétè politikè, ossia la qualità che gli permetteva alternativamente di archein e di àrchesthai, di governare e di essere governato, e di partecipare alle decisioni che impegnavano l'insieme della comunità civica. L'oikonomikè, la scienza dell'oikonomia, era anzitutto l'arte di gestire bene il proprio oikos, la proprietà; ciò che noi chiamiamo l'economico, ossia l'insieme dei fenomeni che riguardano la produzione e lo scambio di beni materiali, non aveva acquisito presso gli antichi Greci l'autonomia che lo caratterizza nel mondo moderno a partire dal XVIII secolo. Come sottolinea Karl Pòlanyi, l'economico era ancora embedded, integrato nel sociale e nel politico. Estratto da "L'uomo greco".

Informazioni bibliografiche