ricerca
avanzata

Solveig Cogliani: Opere 2008-2010. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Claudia Alliata di Villafranca  edito da Gangemi, 2011

Una recentissima produzione di dipinti di varie dimensioni sono l'ultima tornata di creatività che Solveig Cogliani propone in questa mostra. La presenza, con questa personale, al Vittoriano rappresenta un'altra tappa di successo nell'affermazione di Solveig come pittrice. E non c'è da meravigliarsi perché non le mancano stoffa e volontà. La ricerca pittorica riempie la sua vita ed è un continuo divenire di scoperte, acquisizioni, sperimentazioni e applicazioni. Ma nel suo divenire permane costantemente la forza del suo stile pittorico. Conosco Solveig da qualche anno e ho capito quanto la qualità pittorica e cromatica dei suoi dipinti sia fortemente connessa con la sua personalità e con il suo aspetto esteriore. Posso davvero dire che i suoi quadri sono lei, se parlassero avrebbero la sua voce, se camminassero le sue gambe e se pensassero la sua mente. Esprimono tutta lei nei colori, nel paesaggio, nell'ambiente e nella materia. E quello che rappresenta nei suoi dipinti esprime pienamente il contesto nel quale vive e si muove catturandone ovviamente gli aspetti che per lei sono più significativi: Roma e i suoi angoli, il lago di Vico, la Sicilia e le persone. Il suo stile pittorico, derivante dalla pastosità del colore, soffocata talvolta dallo schiacciamento ottenuto con spatolature, e da un linguaggio cromatico a tinte prevalentemente scure, talvolta contrastate sapientemente da tinte opposte, testimonia la forza e la determinazione con cui sa uscire dall'anonimato per trovare spazio e affermarsi in ambiti più qualificati. La sua pittura la valorizza come Solveig valorizza la sua pittura nel costante e mutuante scambio di ruolo che caratterizza la sua vita. E le molteplici attività e ruoli della sua vita, tutti di altissimo livello, fanno di lei un personaggio dotato di quell'intrigante poliedricità che approda anche nella sua pittura rendendola, sia pur nei contrasti cromatici, ben equilibrata. Sono sicura che Solveig e la sua pittura continueranno a crescere nel sinergico e stimolante sostegno carico di passione, volontà e versatilità che l'una offre all'altra e questa mostra testimonierà una tappa intermedia del suo percorso. (dalla presentazione di Claudia Alliata di Villafranca) Il catalogo è a cura di Sissi Aslan.

Informazioni bibliografiche