ricerca
avanzata

Voci. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Maraini Dacia  edito da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2012

Voci. E-book. Formato PDF ebook di Dacia Maraini
  • Leggi l'estratto in pdf
  • Scrivi la tua recensione
  • Segnala ad un amico il prodotto

Una porta spalancata, un paio di scarpe da tennis azzurre, l'odore acuto di disinfettante: nella stanza, una ragazza uccisa da venti coltellate. Un'altra ragazza, giornalista in una radio privata, sta conducendo un'inchiesta sulla violenza contro le donne. E quando scopre che la vittima abitava nel suo stesso palazzo, si sente coinvolta direttamente e inizia una sua personalissima indagine sull'omicidio. Che non può restare separata dall'inchiesta sulla violenza. Perché, infatti, tante donne sono violentate e uccise? Perché, così spesso, aprono volontariamente la porta a chi poi le assale? Perché la loro paura di parlare è tanto importante per chi le stupra? Solo alla fine queste domande otterranno una risposta: imprevedibile e sconvolgente

1
4

Informazioni bibliografiche

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Voci. E-book. Formato PDF"
pdf del romanzo voci
EugenioDM, 2012-07-31
4

Versione elettronica, e-book, edito da Rizzoli nel 2011, di “Voci” romanzo di successo della scrittrice nostrana Dacia Maraini. Qui la versione in pdf, quindi adatta a qualsiasi dispositivo fisso e mobile, da avere nella propria memoria fissa o su dispositivo di memory portabile stile usb. TRAMA: La morte è sempre in agguato. Lo sa a sue spese Angela Bari, assassinata in maniera lucubre nel suo appartamento. Al ritorno dalla vacanza, colei che ritroverà il cadavere, sarà la vicina di casa, Michela Canova. Ella è una giornalista che lavora presso un’azienda radiofonica privata, la celebre Radio Italia Viva. Michela stava preparando, per la sua trasmissione, un programma che parlava di donne assassinate. Quindi, in un certo senso, il caso la riguarda. Decide di mettersi in gioco come investigatrice, cercando di risolvere il giallo. I guai arriveranno appena presa la decisione. PARERE PERSONALE: Un libro di stampo americano/svedese. Nel senso che riprende alcuni elementi chiave di quei tipici thriller che vanno di moda d’estate. Non è un brutto libro, la trama non è originale ma c’è qualche buon momento di suspense e qualche degno colpo di scena. Come thriller non è il massimo, lo inquadrerei più nel giallo. Adatto a chi decide di leggere questa categoria di libri in vacanza nel relax del proprio ombrellone. VOTO: 7 -