ricerca
avanzata

Venezia Criminale: Venezia Criminale. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Busato Davide  edito da Helvetia, 2013

Zanmaria Millevoi, il sarto assassino di Contrada di San Mattio; Elena Sciarles, la donna bruciata nella propria casa alle Chiovere di San Girolamo; Vittoria Basadonna, la nobile uccisa nel palazzo dei Gritti a San Moisé; Giovan Battista Bombonati, il parrucchiere vicentino che escogitò la truffa della pentola degli spiriti; Chiara Pentarina, la cuoca accusata di aver messo del veleno nel brodo del proprio padroncino a San Paterniano; l’annegato senza nome ripescato ai bordi del Ponte della Panada… sono i protagonisti di alcuni fatti di cronaca nera che accaddero a Venezia nella seconda metà del Settecento e di cui ci sono giunte notizie attraverso le documentazioni processuali conservate presso l’Archivio di Stato.
Davide Busato, approfondendo lo sviluppo di questi casi emblematici, ricostruisce i metodi di lavoro della polizia che investigava ai tempi della Serenissima e dei Magistrati che ne coordinavano le indagini, dando ampio risalto ai tanti piccoli particolari curiosi della vita quotidiana dell’epoca emersi dalla lettura degli interrogatori.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Venezia Criminale: Venezia Criminale. E-book. Formato Mobipocket
  • AutoreBusato Davide
  • Editore: Helvetia
  • Data di Pubblicazione: 29 Agosto '13
  • Genere: STORIA D'EUROPA
  • Pagine: 240
  • Formato: Mobipocket
  • Protezione: Filigrana digitale
  • ISBN-13: 9788895215334