ricerca
avanzata

Canti orfici. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Campana Dino  edito da Edimedia (Firenze), 2013

Opera visionaria, musicale, onirica. Voce unica nel panorama italiano della poesia primo-novecentesca, Campana, uomo in cui genio e follia sono fusi e confusi, rappresenta un punto di partenza imprescindibile per aprirsi alla poesia del Novecento. "Canti orfici" hanno lasciato un segno (ora più profondo, ora più superficiale) in molti letterati che si sono cimentati con la poesia. E si tratta di scrittori molto distanti tra loro per sensibilità e poetica: Ungaretti, Montale, Pier Paolo Pasolini, Sanguineti, Luzi. Campana non ha incuriosito e affascinato solo gli "addetti ai lavori", critici e poeti, ma anche romanzieri come Sebastiano Vassalli, e "mostri sacri" del teatro come Carmelo Bene. L'unico modo per capire il motivo di tanto interesse è quello di immergersi nella lettura dei componimenti, lasciandosi trascinare dalle visioni, dalle immagini, dai colori e dai suoni che solo Campana è stato in grado di evocare.

Informazioni bibliografiche