ricerca
avanzata

Radio Miami. E-book. Formato ePub

Un ebook di  Eduardo Belgrano Rawson  edito da La Nuova Frontiera, 2010

Nella notte del 17 Aprile 1961 un gruppo di anticastristi, con l'appoggio della Cia, sbarca sulla spiaggia Girona - meglio conosciuta come Baia dei Porci - per rovesciare il regime di Fidel Castro. "Radio Miami" inizia proprio quella notte, quando dalle placide acque dell'isola dei Caraibi spunta il sottomarino americano che trasporta gli esuli cubani: è l'inizio dell'invasione. Questa stessa scena è vista da tre diverse angolazioni: da un piccolo yatch, dove il cubano Rider e l'americano Bob discutono dell'impresa di Yuri Gagarin, mentre tentano di decifrare i messaggi in codice lanciati dall'emittente Radio Swan e letti dalla sensuale voce di Rosa. Da Grayston Lynch e Rip Robertson, che dall'altra parte della baia coordinano lo sbarco degli esuli e da una bambina, Cleopatra Velazco, maestra della gioventù rivoluzionaria, che è la prima a sentire gli spari della battaglia. Attraverso una polifonia di voci Radio Miami ripercorre a una velocità vertiginosa la storia sudamericana degli anni '60 e le gesta del più romanzesco dei servizi segreti: la Cia. Alternando realtà e finzione in una narrazione popolata da Che Guevara e Fidel Castro, da Trujillo e Somoza, Batista, Kennedy, Malcom X, Hemingway, la mafia, i narcos. Il romanzo prende spunto dalla storia per reinterpretarla con rapidi schizzi in cui i personaggi rivelano il loro lato umano.

Informazioni bibliografiche