ricerca
avanzata

Unità di misura: Breve storia del metro in Italia. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Emanuele Lugli  edito da Il Mulino, 2014

"le differenze di pesi, di misure, di moneta, di dogana, di favella, di ordini amministrativi, commerciali e civili, miseramente e grettamente dividono le varie provincie e rallentano o impediscono per mille modi il traffico delle idee e delle cose utili fra le diverse membra della nazione".
Vincenzo Gioberti
Le vicende che, nell’arco di un secolo, accompagnano l’introduzione del sistema metrico decimale in Italia sono tanto sorprendenti quanto poco note: eppure si trattò di una innovazione destinata a rivoluzionare la vita degli italiani in tutti i campi, dall’economia alla farmaceutica, dall’architettura allo sport. Adottato ufficialmente dal neonato Stato unitario nel 1861, il metro fu in realtà importato in Italia nel 1796 da Napoleone per far piazza pulita della babele di misure che ostacolava il commercio fra le varie città italiane e col resto d’Europa. Nonostante una certa resistenza, anche politica, il metro però riuscì a imporsi, lentamente, grazie a una complessa serie di interventi ed eventi solo apparentemente disconnessi, che questo affascinante libro ricostruisce per la prima volta.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Unità di misura: Breve storia del metro in Italia. E-book. Formato EPUB
  • AutoreEmanuele Lugli
  • Editore: Il Mulino
  • Data di Pubblicazione: 28 Agosto '14
  • Genere: SCIENZE SOCIALI
  • Pagine: 208
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Filigrana digitale
  • ISBN-13: 9788815321589