ricerca
avanzata

Eredi. Ripensare la cultura dei padri. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Bianchi Enzo  edito da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2012

Che cosa significa, oggi, essere "eredi"? Cosa significa essere figli, allievi, posteri in un'epoca senza memoria, che sembra aver reciso programmaticamente ogni legame con la storia e il proprio passato? Eppure la tradizione non è un ingombro da cui ci si può liberare semplicemente ignorandolo. L'eredità – in senso personale e psicologico, così come in senso storico e culturale – è infatti un capitale da far fruttare e non un patrimonio inerte da custodire. Conoscere i propri padri è indispensabile sia per accettarli che per superarli: per amarli così come per ucciderli. In questo libro sei autorevoli pensatori del nostro tempo riflettono sulle infinite sfumature e implicazioni del concetto di "eredità" – sul rapporto tra passato e presente, tra maestri e allievi, tra padri e figli – in un dialogo appassionato con i testi dell'antichità, riuniti in un'antologia che va da Omero a Virgilio, da Platone a Seneca, da Aristotele all'Apocalisse.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Eredi. Ripensare la cultura dei padri. E-book. Formato EPUB
  • AutoreBianchi Enzo
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Data di Pubblicazione: 18 Aprile '12
  • Genere: SCIENZE SOCIALI
  • Pagine: 169
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788858627082